La trimestrale di Telecom Italia svelata: azioni in rally

Trimestrale Telecom Italia: azioni in rally dopo i conti del 3° trimestre 2019. Cosa è accaduto nel periodo?

La trimestrale di Telecom Italia svelata: azioni in rally

La trimestrale di Telecom Italia e le azioni societarie sotto la lente nell’ultima seduta della settimana.

I conti del 3° trimestre 2019 sono stati finalmente pubblicati, come previsto dal Calendario aggiornato di Borsa Italiana che ha messo nero su bianco tutti gli appuntamenti da non perdere.

Le azioni Telecom Italia sono finite inevitabilmente sotto i riflettori sia dopo la trimestrale (soprattutto alla luce delle flessioni emerse) che dopo i conti relativi ai primi 9 mesi dell’anno.

Trimestrale Telecom Italia, azioni volano: i dati del 3° trimestre 2019

Nel periodo di riferimento TIM ha portato a casa 4,43 miliardi di euro di ricavi e ha così alzato il velo su un calo di 6,1 punti percentuali su base organica. In questo caso, il risultato trimestrale di Telecom Italia si è mal confrontato con le attese del mercato a 4,52 miliardi di euro.

Le azioni societarie hanno ignorato la flessione del margine operativo lordo organico, scivolato del 4,5% su quota 2 miliardi. Vale comunque la pena di notare che il dato ha rivisto positivamente le previsioni degli analisti a 1,97 miliardi di euro.

Non solo trimestrale: i primi 9 mesi del 2019

Da gennaio a settembre, TIM ha registrato ricavi pari a 13,42 miliardi di euro: la flessione del 4,6% rispetto al pari periodo del 2018 è stata determinata dalla Business Unit Domestic.

L’utile netto attribuibile ai soci è sceso in termini comparabili (-198 milioni) fino a toccare quota 852 milioni di euro.

Il margine operativo lordo confrontabile, è incrementato da 5,78 a 6,01 miliardi di euro e di riflesso la marginalità aziendale è passata dal 41% al 44,8%.

Gli oneri operativi non ricorrenti, altro elemento con cui hanno fatto i conti le azioni Telecom Italia, hanno invece toccato quota 128 milioni di euro nel periodo di riferimento.

Il flusso di cassa dei 9 mesi è migliorato da 1,46 a 2,25 miliardi di euro, mentre l’indebitamento è diminuito da 25,27 a 24,31 miliardi di euro.

Infine, il margine di liquidità si è attestato a 8,25 miliardi, mentre gli investimenti industriali hanno toccato quota 2,28 miliardi.

Grazie ai conti dei 9 mesi e alla trimestrale, Telecom Italia è stata in grado di confermare tutti i target dell’anno corrente. Le azioni TIM stanno attualmente guadagnando più del 2,5% a Milano.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Telecom Italia

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.