Trimestrale Enel: utile +15,9% e debito in calo. Azioni in rialzo oltre quota €4

Matteo Bienna

10/05/2016

10/05/2016 - 13:00

condividi

Pubblicati i risultati relativi alla prima trimestrale: in crescita l’utile e in calo il debito, anche se i ricavi segnano un -10,5%. Le azioni Enel reagiscono con un deciso rialzo sul mercato.

Trimestrale Enel: utile +15,9% e debito in calo. Azioni in rialzo oltre quota €4

Le azioni Enel guidano la mattinata di rialzo del Ftse Mib arrivando a segnare un +3,70%.

L’ottimismo sembra quindi indirizzare gli investitori verso il titolo della società di luce e gas, anche grazie ai buoni risultati ottenuti con la trimestrale e resi noti dopo la chiusura dei mercati di ieri.

In crescita l’utile netto del +15,9% e in calo l’indebitamento finanziario netto del -2,4%, a fronte di un calo del -10,5% dei ricavi, che trova però giustificazione nelle note fornite dalla società.

Vediamo nel dettaglio i risultati della trimestrale e le prospettive di analisi tecnica delle azioni Enel.

Trimestrale Enel: risultati positivi per i primi tre mesi del 2016

Durante la serata di ieri Enel ha pubblicato i risultati relativi al primo trimestre del 2016.

I ricavi sono stati segnalati in calo del -10,5%, passando dai €19.970 milioni di un anno fa a €17.872 milioni, fattore che la società ha giustificato con una flessione delle vendite di energia elettrica nei mercati maturi e con le minori attività di trading svolte nella prima parte di quest’anno.

Bene invece l’utile, cresciuto da €810 milioni a €939 milioni su base annuale (+15,9%), anche grazie al minor peso fiscale sostenuto.

Diminuisce l’indebitamento finanziario netto di Enel nella sua prima trimestrale, passando dai €37.545 milioni del 2015 a €36.644 milioni (-1,9%), favorito dal miglioramento dei flussi di cassa della gestione operativa e delle condizioni favorevoli su alcuni tassi di cambio.

Queste le parole dell’ad e direttore generale di Enel Francesco Starace, a corredo della trimestrale pubblicata:

“Nel corso del trimestre abbiamo aggiunto al nostro mix di generazione ulteriore capacità da fonti rinnovabili e realizzato la piena integrazione di Enel Green Power all’interno del Gruppo. I risultati del primo trimestre del 2016 registrano progressi molto buoni rispetto al nostro piano strategico.”

Vediamo ora l’andamento delle azioni Enel, anche alla luce delle novità di ieri.

Azioni Enel: ritorno sopra quota €4,0 verso i massimi annuali

Le azioni Enel sono tra le protagoniste della mattinata positiva su Piazza Affari.

Le notizie positive relative alla trimestrale sono state accolte con favore dal mercato che ha consentito al titolo un’apertura con gap rialzista e un successivo sprint verso l’abbattimento di quota €4,0, come osservabile dal seguente grafico:

Le azioni Enel stanno registrando una serie di minimi crescenti dopo l’inizio di febbraio, quando con il raggiungimento dei pressi di quota €3,3 il titolo ha segnato il minimo annuale.

A poco più di una settimana dall’aver segnato il massimo, invece, il prezzo sembra voler tornare a testare la stessa resistenza, agevolato dal sostegno della media mobile a 20 periodi, rappresentata in blu.

Tuttavia il forte rialzo dei prezzi della giornata odierna, segnalato anche da una decisa correzione dell’RSI verso la zona di ipercomprato, non è stato accompagnato in maniera altrettanto forte dai volumi.

L’indicatore OBV segna addirittura un calo rispetto ai volumi tradati due sessioni fa, con il mercato che evidentemente giudica in maniera positiva i risultati della trimestrale ma rimane cauto prima di accelerare ancora di più la risalita.

Importante diverrà quindi il test della resistenza nei pressi di €4,07, che metterà alla prova la reale consistenza del rialzo di oggi e le prospettive del titolo.

Un suo abbattimento, infatti, consentirebbe alle azioni Enel di puntare alle successive due resistenze, prima e dopo i €4,2. Se invece venisse respinto, il prezzo potrebbe voler andare a recuperare il gap della giornata di oggi e tornare verso la zona di accumulazione a €3,7.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

SONDAGGIO