Trenitalia, dal 3 giugno Frecciarossa Torino-Reggio Calabria: prezzi e fermate

Dal 3 giugno Trenitalia attiva il collegamento diretto Torino-Reggio Calabria con Frecciarossa. Orari, prezzi del biglietto e fermate intermedie.

Trenitalia regala novità ai viaggiatori: per la prima volta dal 3 giugno sarà attivato il treno diretto tra Torino e Reggio Calabria, per collegare le due città in 10 ore e 50 senza cambi.

Ad annunciarlo è Gianfranco Battisti, direttore generale del Gruppo FS che spiega quanto questo nuovo servizio sia necessario per contribuire “alla ripartenza e al rilancio dell’economia e del settore turistico della Calabria e dell’intero Sud Italia”.

Nel settore del trasporto ferroviario le Ferrovie dello Stato non solo tentano la difficile ripresa dopo la crisi causata dal lockdown, ma rispondono anche colpo su colpo alle novità annunciate dalla concorrente Italo, che ha da poco dato notizia dell’attivazione di nuovo collegamento diretto tra Torino e Reggio Calabria a partire dal 14 giugno.

Frecciarossa Torino-Reggio Calabria: fermate e prezzo

Dal 3 giugno ogni giorno una coppia di Frecciarossa collegherà, senza cambi intermedi, la stazione di Torino con quella di Reggio Calabria e viceversa.

Nel dettaglio, il Frecciarossa partirà da Torino Porta Nuova alle ore 8 del mattino con arrivo a Reggio Calabria alle 18.50. Per il ritorno, che sarà attivato il 4 giugno, la partenza da Reggio Calabria sarà alle ore 10.10 con arrivo a Torino Porta Nuova alle 21.00.

Le fermate intermedie previste sono: Torino Porta Susa, Milano Centrale, Milano Rogoredo, Reggio Emilia AV, Bologna Centrale, Firenze Santa Maria Novella, Roma Tiburtina, Roma Termini, Napoli Afragola, Napoli Centrale, Salerno, Paola, Lamezia Terme Centrale, Rosarno, Villa San Giovanni. I biglietti per questa tratta sono già disponibili nei sistemi di vendita di Trenitalia. Il costo del biglietto per andare da Torino a Reggio Calabria è di 120 euro in Economy.

Trenitalia, le novità di giugno

Ma le novità non finiscono qui. Per promuovere il turismo nel Sud Italia viene coinvolta anche la Sicilia. Per collegarla alle città servite dall’Alta velocità, insieme al biglietto delle Frecce il servizio mette a disposizione la possibilità di acquistare anche quello della nave veloce BluJet (Gruppo FS Italiane) che collega Villa San Giovanni e Messina. Gli orari delle navi e dei treni sono organizzati in modo tale da garantire un facile interscambio fra i due mezzi di trasporto.

Inoltre ricordiamo che da inizio giugno Trenitalia prevede anche un aumento del numero di treni: saranno riattivati 74 Frecce e 48 InterCity sulle principali direttrici del Paese. Tra questi, per i viaggiatori dal 3 giugno saranno a disposizione, da e per la Calabria, anche i due Frecciargento tra Bolzano e Sibari (Cosenza), che riprendono il servizio dopo lo stop causato dall’emergenza coronavirus.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories