Trading online: IG riduce la size minima per operare sui mercati principali

L’iniziativa del broker londinese è stata presa a seguito dell’entrata in vigore delle nuove regole ESMA sui CFD al fine di garantire l’accesso ai vari mercati alla clientela retail

Trading online: IG riduce la size minima per operare sui mercati principali

Il mondo dei broker online prende le contromisure in seguito all’entrata in vigore ufficiale (il 1°agosto scorso, ndr) delle nuove regole ESMA che limitano l’operatività a leva sui CFD al fine di tutelare i clienti dal dettaglio (“retail”).

Il broker IG ha comunicato oggi una nuova iniziativa con la quale si riduce la size minima per operare sui mercati principali. “La decisione è stata presa a seguito dell’entrata in vigore delle nuove regole ESMA sui CFD al fine di garantire l’accesso ai vari mercati da parte della clientela al dettaglio”, si legge nel comunicato stampa diffuso dal broker.

Nella tabella che segue sono riportate le dimensioni minime dei contratti:


Fonte: IG

Money.it ha raggiunto telefonicamente Fabio de Cillis, Managing director di IG Italia (nella foto), che ha sottolineato come l’aumento dei margini abbia costituito un deterrente importante all’operatività di una fetta di clientela retail senza grandi disponibilità.

“Con le nuove regole ESMA l’accesso ad alcuni mercati è diventato più difficile per la clientela retail”, ha spiegato de Cillis, sottolineando l’impegno profuso da IG nel venire incontro ai bisogni del suo pubblico.

“Abbiamo accolto le numerose richieste da parte dei nostri clienti al fine di permettere loro di continuare ad operare sui mercati di loro preferenza. In questo modo i quantitativi si sono ridotti, ma certamente sono più proporzionati alla capacità patrimoniale di ciascun operatore”.

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo post:

Commenti:

Prova gratis le nostre demo forex

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.