Tirocini Regione Campania a 700€ anche per diplomati: come fare domanda

Il bando della Regione Campania per 400 tirocini retribuiti a 700 euro al mese è online. Ecco come candidarsi e requisiti per partecipare.

Tirocini Regione Campania a 700€ anche per diplomati: come fare domanda

Nuove opportunità di lavoro in Campania per non laureati. È stato appena pubblicato un bando per l’assegnazione di circa 400 tirocini retribuiti a 700 euro al mese da attivare tramite l’Università, che permetterà di finanziare diversi progetti di orientamento al lavoro e di formazione sul campo.

L’avviso, pubblicato sul portale BURC - Bollettino Ufficiale Regione Campania, mette a disposizione un totale di 1,1 milioni di euro per finanziare percorsi occupazionali per gli studenti, a cui viene garantito un rimborso mensile per partecipare all’iniziativa.

Il bando per i tirocini retribuiti in Campania si chiama “Percorsi di Formazione volti all’orientamento alle professioni – Tirocini Curriculari”, e come spiega l’assessore alla formazione Chiara Marciani: “Si tratta della seconda edizione di un progetto sperimentale che ha riscosso molto successo”.

Grazie alla collaborazione tra Università, Ordini professionali ed Associazioni di professionisti tanti studenti e studentesse hanno avuto l’opportunità di avvicinarsi ad un settore importante, quello delle libere professioni, grazie ad una costruttiva esperienza di tirocinio curriculare retribuito, finalizzato all’orientamento alle professioni”.

In questo articolo i requisiti per partecipare, come inviare la domanda e quali progetti sono finanziabili.

Regione Campania, 400 tirocini retribuiti: requisiti richiesti

Per partecipare al bando per tirocini retribuiti della Regione Campania non è obbligatorio essere studenti laureati, ma basta essere iscritti ad una Università che aderisce all’iniziativa.

Qui tutti i requisiti necessari per beneficiare del contributo per tirocini formativi retribuiti in Campania:

  • essere studente universitario non occupato residente in Campania;
  • essere studente non occupato iscritto a master universitari e a corsi di dottorato;
  • età compresa fra i 18 e 35 anni;
  • (in caso di studente disabile non ci sono limiti massimi di età;)
  • essere iscritto presso un’Università che aderisce all’iniziativa;
  • non aver avuto rapporti di lavoro autonomo, subordinato o parasubordinato con il soggetto ospitante;
  • non avere rapporti di parentela all’interno del Soggetto ospitante;
  • non aver beneficiato di altre iniziative di tirocinio curriculare o di orientamento finanziate con fondi comunitari.

Bando tirocini Regione Campania: per quali settori?

Il bando di lavoro per tirocinanti indetto dalla regione Campania è per progetti realizzati dalle Università della regione, in collaborazione con gli ordini e associazioni di professionisti del territorio.

I settori in cui è possibile attivare un tirocinio con il bando sono tutti quelli compatibili con il percorso di formazione dello studente, dal momento che l’iniziativa è volta a consolidare le competenze apprese all’Università e trovare uno sbocco lavorativo coerente con il percorso di studi.

I tirocini saranno attivabili in diversi studi professionali come quelli di architetti, avvocati, ingegneri, dottori commercialisti, consulenti del lavoro e altri.

Tirocini Regione Campania 700 euro: contratto e durata

Le collaborazioni lavorative finanziate con il bando per tirocini universitari della regione Campania prevedono un contratto di durata di massimo 6 mesi, per un totale di 450 ore.

La retribuzione prevista è di 700 euro al mese, erogati come indennità di tirocinio per partecipare ai percorsi di affiancamento professionale indetti dall’Università, assieme agli ordini professionali e le associazioni di professionisti.

Bando tirocini retribuiti in Campania: come partecipare

I beneficiari del progetto sono i tirocinanti, mentre le Università sono il soggetto proponente del bando, che individuano i possibili beneficiari e si occupano di partecipare al concorso.

Se sei uno studente interessato all’opportunità di tirocinio retribuito resa disponibile dalla Regione Campania, quindi, non puoi inviare la candidatura da solo ma devi assicurarti che la tua Università lo faccia per te.

La scadenza dell’invio delle candidature è fissata per le 12:00 del 16 Gennaio 2020, ed entro tale data bisognerà inviare la domanda di partecipazione in formato PDF a dg.501000@pec.regione.campania.it.

La candidatura può essere inviata solo tramite PEC e deve essere sottoscritta dai legali rappresentanti dei partner di progetto, ossia dall’Università e dagli ordini e associazioni di professionisti che aderiscono alla collaborazione.

Alla mail di candidatura per il bando, bisognerà allegare:

  • domanda di partecipazione sottoscritta da ogni partner progettuale;
  • copie dei documenti di identità in corso di validità dei rappresentanti legali;
  • proposta progettuale redatta secondo il formulario precompilato;
  • piano finanziario del progetto;
  • la dichiarazione di impegno di ciascun partner progettuale.

Qui di seguito testo completo del bando per tirocini formativi retribuiti in Campania:

Bando Regione Campania 400 tirocini retribuiti

Leggi anche:
> Tirocinio e apprendistato: si ha diritto alle ferie?
> Stage: retribuzione, durata, assicurazione, maternità e malattia
> Tredicesima tirocinanti, ne hanno diritto?

Iscriviti alla newsletter Lavoro e Diritti per ricevere le news su Stage

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \