Tesla: il crollo da inizio anno costa a Musk 4,9 miliardi di dollari

Le azioni della società guidata da Elon Musk sono crollate del 43% quest’anno provocando perdite non solo al CEO, ma anche ai tre maggiori azionisti individuali: Tencent Holdings Ltd., il Fondo di investimento pubblico dell’Arabia Saudita e Larry Ellison

Tesla: il crollo da inizio anno costa a Musk 4,9 miliardi di dollari

Le azioni Tesla sono crollate del 43% quest’anno, bruciando 4,9 miliardi di dollari dal valore di partecipazione di Musk. Wall Street è diventato sempre più scettico nei confronti della domanda dei consumatori per i veicoli elettrici della compagnia.

Le azioni di Tesla non hanno mai registrato cali cosi costanti e intensi come nel 2019 e a pagare il prezzo più alto sarà proprio Musk che ora è classificato al 46esimo posto sull’indice Bloomberg Billionaires con un patrimonio netto di 19,7 miliardi di dollari.


Tesla, grafico lineare da inizio 2019. Fonte: Bloomberg

Il tonfo ha cancellato un totale di 7,8 miliardi di dollari dalla posta in gioco dei quattro maggiori azionisti di Tesla: Musk, Tencent Holdings Ltd., il Fondo di investimento pubblico dell’Arabia Saudita e Larry Ellison – compresi 2,7 miliardi di dollari solo nel mese di maggio.

Tesla, Tencent e il Fondo di investimento dell’Arabia Saudita non hanno al momento risposto alle richieste di commento. Ellison si è rifiutato di commentare.

Larry Ellison, il co-fondatrice di Oracle Corp., che è stato un forte difensore di Musk, ha comprato 3 milioni di azioni l’anno scorso (clicca qui per approfondire).

Anche JP Morgan è esposta

Secondo il Financial Times, anche JP Morgan Chase & Co. potrebbe essere esposta. Il PIF dell’Arabia Saudita possiede circa il 5% di Tesla, ma la maggior parte della sua partecipazione è stata coperta a gennaio attraverso un accordo con la banca statunitense. Jessica Francisco, portavoce di JP Morgan, con sede a New York, ha rifiutato di commentare.

A Wall Street le azioni Tesla si attestano a 185,61 dollari, in flessione dell’1,53%.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Wall Street

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.