Tampone coronavirus: come avere il risultato e a chi chiederlo?

Dove vedere il risultato del tampone per COVID-19 e come averlo: ecco a chi chiedere e dove scaricare il referto.

Tampone coronavirus: come avere il risultato e a chi chiederlo?

Fare il tampone per il coronavirus è una pratica entrata, purtroppo, nel quotidiano di molti. Oltre ai casi sospetti, anche chi entra a contatto con un paziente positivo deve sottoporsi al test: ma come avere il risultato e a chi chiedere il referto?

I tempi per l’esito del tampone sono generalmente di 24/48 ore ma l’attesa può variare a seconda delle ASL di competenza e anche per conoscere il risultato le modalità possono essere differenti a seconda della situazione.

Conoscere il risultato del proprio tampone genera molta ansia e confusione: ecco cosa c’è da sapere su come ottenere il referto e quando va richiesto.

Tampone coronavirus: dove vedere il risultato?

Una volta effettuato il tampone l’azione immediata è chiedersi dove poter vedere il risultato dell’esame naso-faringeo.

Molto cambia a seconda di dove si effettua il tampone: per quelli ospedalieri, a seguito di un ricovero o di un day hospital, la risposta arriva direttamente dal proprio medico curante o telefonicamente se il paziente è stato già dimesso (come nei casi di day hospital per cure o operazioni da effettuare in giornata).

Se si va a un drive-in e si effettua un tampone dalla propria automobile, la risposta potrebbe essere fornita online: le ASL di competenza forniscono una chiave d’accesso alla pagina dedicata dove, nell’arco di tempo indicato, viene caricato il risultato dell’esame e l’eventuale referto PDF scaricabile.

Per chi invece richiede un tampone a domicilio, effettuato davanti alla porta di casa, la situazione è leggermente più complicata: tale operazione tende a essere effettuata nel modo più rapido possibile in modo da limitare il contatto. Questo però esclude la possibilità di avere online le risposte e generalmente ci si affida alla ASL di competenza che dovrebbe inviare l’esito del tampone via email o comunicarlo telefonicamente.

Cosa fare se il risultato del tampone non arriva

Purtroppo la mole di referti e di pazienti è in aumento ed è facile che l’esito possa arrivare molto più tardi del previsto: la mail non arriva? Provate a telefonare il giorno seguente o comunque trascorse le 24 ore. I numeri da contattare per avere risposte in merito all’esito del vostro esame sono quelli del SISP della ASL della vostra zona. L’esisto può essere comunicato telefonicamente dagli operatori sanitari e successivamente inviato in allegato alla vostra mail (se tarda ad arrivare, non esitate a richiederlo nuovamente).

Ricapitolando, a chi chiedere l’esito del proprio tampone e dove vederlo?

  • Online, presso le piattaforme dedicate con codice fiscale e password;
  • al telefono, presso la proprio SISP di competenza;
  • al medico curante in caso di ricoveri ospedalieri e day hospital.

Argomenti:

Virus Coronavirus

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories