Superluna 7 maggio: a che ora e come vedere la Luna dei fiori

Matteo Novelli

7 Maggio 2020 - 17:36

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Superluna del 7 maggio 2020: arriva la Luna dei fiori in cielo, ecco gli orari esatti e a che ora è possibile osservare il fenomeno astronomico (anche in diretta streaming).

Superluna 7 maggio: a che ora e come vedere la Luna dei fiori

Torna la Superluna: oggi 7 maggio vedremo stagliarsi in cielo la cosiddetta Luna dei fiori, considerata da molti l’ultima del 2020. Qual è l’orario esatto e a che ora vederla? Sono queste le domande fondamentali che tutti gli appassionati tendono a farsi in occasione degli eventi astronomici speciali legati al nostro satellite (che può essere visto anche in streaming).

In molti, complice anche la parziale libertà fornita dalla Fase 2, alzeranno lo sguardo e i propri smartphone al cielo per fotografare la Superluna del 7 maggio: si tratta della quarta Luna speciale di questo 2020, destinata a chiudere un ciclo diventato un appuntamento imperdibile per chi, incantato, ama gustarsi lo spettacolo naturale fornito dal satellite.

Ecco cosa devi sapere per non perdere questo speciale evento.

Superluna 7 maggio: a che ora vedere la “Luna dei fiori”

L’appuntamento con la Superluna è per il 7 maggio alle ore 20:00/20:30: a partire dall’orario serale avremo quella che è stata soprannominata “Luna dei fiori”. In cosa consiste?

A quell’ora la Luna si troverà a una distanza ridotta di 361.184 chilometri dalla Terra: tantissimi, in termini di distanze terrestri, ma pochi se pensiamo il tutto in un’ottica astronomica. Ovviamente, la magia sarà data come sempre dalla coincidenza tra la Luna piena e il passaggio al perigeo (ovvero il punto della sua orbita che si trova più vicino alla Terra): questi gli elementi essenziali che identificano ormai la Superluna.

Ma da dove arriva la definizione di “Luna dei fiori”? Per l’origine di questo soprannome dobbiamo rifarci alla cultura dei nativi americani, che identificavano l’evento astronomico associando il bagliore emesso dal satellite sulle terre in piena fioritura del mese di maggio.

Superluna 7 maggio: come vederla in streaming

Il prossimo appuntamento con la Superluna guarda all’anno prossimo: bisognerà aspettare infatti fino al 27 aprile 2021 per riosservare questo speciale accadimento.

La Superluna offre il suo migliore spettacolo al calar del Sole, ovvero quanto sorge, o all’alba, ovvero quando tramonta: al crepuscolo la Luna trae infatti una luminosità speciale data dalla luce residua, mentre questa si alza o cala sull’orizzonte.

Chi volesse osservarla in streaming, poiché impossibilitato a uscire o non dotato di una visuale aperta necessaria per ammirare al meglio il fenomeno, potrà affidarsi al portale Virtual Telescope Project (a questo link) cliccando sull’apposito link in evidenza, portante appunto il nome della Luna dei Fiori, e avviando lo streaming all’orario indicato.

Argomenti

# Spazio
# Luna

Iscriviti alla newsletter

Money Stories