Eclissi anulare di sole sabato 14 ottobre: orario, dove e come vederla

Luna Luciano

14 Ottobre 2023 - 00:52

condividi

Il 14 ottobre sarà possibile ammirare un’eclissi anulare di sole, ma solo in una parte del mondo. Ecco cos’è, dove e come vederla.

Eclissi anulare di sole sabato 14 ottobre: orario, dove e come vederla

Un evento astronomico assolutamente affascinante. Il 14 ottobre, alle 20.00 ore italiane, si verificherà un’eclissi solare anulare, caratterizzata dallo spettacolare anello di fuoco che brilla nel cielo.

Un evento astronomico che – purtroppo - sarà visibile dal vivo solo in un’area relativamente limitata del pianeta: dagli Stati Uniti fino al Sud America. Le eclissi solari anulari rientrano in una delle tre tipologie di eclissi solari: quella parziale, dove il passaggio della Luna oscura solo una parte o meglio dire spicchio del sole; quella totale in cui il Sole viene totalmente eclissato e infine quella che si potrà osservare questo sabato 14 ottobre nel cielo.

L’eclissi solare anulare è quindi un evento celeste che, per quanto sia visibile limitatamente, è molto interessante e, quindi, da non perdere. Infatti, esiste un modo per poter vedere l’eclissi anulare anche dall’Italia. Ecco tutto quello che c’è da sapere sull’eclissi: cos’è, quando e in che modo vederla.

Eclissi di Sole anulare: cos’è e quando osservarla

Dall’altra parte dell’Oceano, gli abitanti si stanno già preparando per poter ammirare il 14 ottobre lo spettacolo dell’eclissi di sole anulare che si terrà alle 18.00 Utc - alle 20.00 ore italiane.

Il fenomeno è il risultato della posizione della Luna, che si troverà tra la nostra stella e la Terra, ma a una maggiore distanza da quest’ultima. Solo in questo modo il disco lunare non sarà abbastanza grande da oscurare completamente il Sole, del quale resterà visibile l’affascinante anello di fuoco.

Per avere un eclissi solare completa, quindi, la Luna deve trovarsi più vicina al nostro Pianeta così da coprire completamente il disco solare nel cielo. Un evento anche questo che dovrebbe verificarsi l’8 aprile 2024, ma sfortunatamente anche in quel caso l’eclissi sarà visibile solo dalle Americhe.

Eclissi anulare di sole sabato 14 ottobre: dove e come vederla

Durante un’ eclissi anulare come quella del 14 ottobre, il cielo rimarrà abbastanza luminoso, anche con il Sole coperto al 90%. L’anello di fuoco potrà essere ammirato solo da coloro che si trovano su una ristretta traiettoria, ma nelle zone limitrofe si riuscirà comunque a vedere un’ eclissi parziale. Come anticipato, l’eclissi solare anulare potrà essere ammirata da chi abita in:

  • Stati Uniti Nord-occidentali;
  • Messico;
  • America Centrale;
  • Sud America.

L’ultima fase dell’eclissi sarà osservabile anche in Brasile. Durante l’ eclissi si potranno sperimentare alcuni cambiamenti dovuti al raffreddamento della ionosfera - uno strato dell’atmosfera terrestre che viene ionizzato dal vento solare. L’eclissi impedisce una ionizzazione, imitando le condizioni notturne.

Per poter osservare l’eclissi anche dall’Italia bisognerà accontentarsi dello streaming della Nasa.

Infine è opportuna un’ultima raccomandazione, benché il sole sia oscurato, questo lo è solo in parte, e ciò vuol dire che osservare un eclissi solare anulare ad occhio nudo potrebbe avere effetti negativi come quelli di chi guarda il sole senza protezioni. Gli esperti, infatti, raccomandano che le persone indossino occhiali solari sicuri (occhiali eclissi). Osservare il Sole senza una protezione speciale per gli occhi rimane quindi un rischio per la salute dell’uomo. Gli occhiali da sole normali, non importa quanto siano scuri, non sono sicuri per la visione del Sole. I visori solari sicuri sono migliaia di volte più scuri e dovrebbero rispettare la norma internazionale ISO 12312-2.

Argomenti

# Spazio
# Luna

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO