Superluna del Cervo oggi 3 luglio: quando e dove vederla

Alessandro Cipolla

3 Luglio 2023 - 15:28

Oggi lunedì 3 luglio in Italia sarà possibile vedere la Superluna del Cervo, la prima di questo 2023: orario, significato e come assistere a questo autentico spettacolo.

Superluna del Cervo oggi 3 luglio: quando e dove vederla

Superluna del Cervo: nella notte di oggi lunedì 3 luglio 2023 in Italia sarà possibile ammirare il primo dei quattro fenomeni attesi per quest’anno tutti nel periodo che va dall’estate all’inizio dell’autunno.

La Superluna - ovvero la possibilità di poter ammirare il nostro satellite nella sua pienezza e in una sensazione di maggiore grandezza e luminosità, rispettivamente +14 e + 30% secondo la Nasa - avviene ogni volta che la luna si trova prossima al perigeo, ovvero alla distanza minima dalla Terra.

La Supelruna del Cervo dovrebbe essere visibile oggi 3 luglio nel suo pieno splendore a partire dalle ore 21.30: questo fenomeno nel 2023 si ripeterà anche il primo agosto, il 28 agosto e il 29 settembre.

Quanto al nome questa Superluna è detta del Cervo come tutte quelle che avvengono a luglio; la sua denominazione deriva dagli indiani d’America che indicavamo questo periodo come quello in cui si formano le nuove corna sulla testa degli animali.

Superluna del Cervo oggi 3 luglio: come e dove vederla

Lo spettacolo della Superluna del Cervo sarà visibile in Italia oggi 3 luglio 2023 a partire dalle ore 21:28 - più tardi rispetto al solito orario ma del resto siamo a inizio luglio - fino alle 5 della mattina.

Per chi non dovesse avere la possibilità di vedere dal vivo questa Superluna, EduINAF il canale di didattica e divulgazione dell’Istituto Nazionale di Astrofisica ha previsto una diretta web tramite i suoi canali social.

La Superluna del Cervo però non sarà l’unica l’unica meraviglia che a luglio potrà essere ammirata volgendo lo sguardo al cielo di notte. Ancora per qualche giorno infatti saranno ben visibili Venere e Marte.

In quella che è stata rinominata come una sorta di “staffetta tra i pianeti”, tra qualche giorno sarà poi la volta di Giove, Saturno, Urano e Nettuno , che saranno osservabili dalla metà della notte fino a poco prima dell’alba.

Inoltre a fine luglio tornerà a essere visibile anche Mercurio, con gli astronomi che hanno sottolineato come sempre in questo mese saranno ben osservabili pure tre stelle particolarmente luminose: Vega, Altair e Deneb.

Argomenti

# Italia
# Luna

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo