Super Luna 20 marzo 2019: quando e come vederla dall’Italia

Giulia Adonopoulos

19 Marzo 2019 - 20:08

condividi
Facebook
twitter whatsapp

È la Superluna che dà il benvenuto alla primavera. Tutte le info e le curiosità sullo spettacolare appuntamento celeste del 20-21 marzo 2019.

Super Luna 20 marzo 2019: quando e come vederla dall'Italia

Tutti pronti con gli occhi al cielo: un’altra Super Luna sta per illuminare la notte tra il 20 e il 21 marzo e sarà un evento molto particolare, in quanto saluta l’inizio della primavera: lo stesso giorno cade l’equinozio.

Esattamente un mese fa, il 19 febbraio, c’è stata un’altra Super Luna, la cosiddetta Super Snow Moon, la luna piena più grande e brillante del 2019. Un anno particolarmente speciale per il nostro satellite, visto che si celebra il 50° anniversario dell’atterraggio dell’Apollo 11 sulla Luna; ma anche un inizio 2019 fortunato per gli astrofili: dopo l’eclissi totale di Super luna rossa di gennaio e la Superluna di neve, ecco arrivare una luna piena gigante il 21 marzo.

Leggi anche Come andare nello spazio con TIM

La buona notizia è che la Super Luna potrà essere ammirata anche dall’Italia, cielo sereno permettendo. Anche se il suo picco sarà la sera di mercoledì 20 marzo, già da oggi chi alza gli occhi al cielo può vedere una luna più grande e splendente del solito.

Super Luna di primavera, 20 marzo 2019: orario e come vederla

L’evento sarà disponibile in diretta streaming sul sito Virtual Telescope, dove potremo ammirare la Super Luna di primavera sorgere sull’orizzonte di Roma e tutte le fasi fino all’alba seguente. Per guardare la Super Luna live basterà collegarsi alla web tv dalle 16.30, orario di inizio della diretta.
Per gli skywatcher italiani la Super Luna salirà in cielo intorno alle 16.30 e tramonterà alle 6.00 di mattina circa.

Quest’anno l’equinozio di primavera cade il 20 marzo alle 22:58, e pochissime ore dopo, alle 02:43 circa, la Superluna raggiungerà il picco della sua pienezza. Era dall’anno 2000 che Luna piena ed equinozio non coincidevano, e per la prossima volta bisognerà aspettare il 2030. In tutti e due i casi, però, non si tratta di Superlune, per cui quella del 20 marzo 2019 sarà un fatto molto raro.

Ti potrebbe interessare anche: Trucchi per fotografare la Super Luna con lo smartphone

Cos’è una Super Luna

La Super Luna di marzo 2019 è un evento speciale, ma non rarissimo. Le Supermoon non sono molto frequenti poiché l’orbita della luna cambia orientamento mentre la Terra ruota intorno al Sole. Quindi l’asse lungo del percorso ellittico della Luna intorno alla Terra punta in diverse direzioni, il che significa che una luna piena non sempre accade all’apogeo o al perigeo. La prima Super Luna dell’anno si è verificata il 21 gennaio, coincidendo con l’eclissi. Le Supermoon possono apparire fino al 30% più luminose e più grandi del 14% rispetto a una luna piena normale. Pensiamo che la Superluna del mese scorso, la più grande e splendente dell’anno, è apparsa più grande del 7% e più luminosa del 30% rispetto a una luna piena comune poiché distante dalla Terra “solo” 356,761 km (la distanza media Luna-Terra è di 384.400 km).

Argomenti

# Spazio

Iscriviti alla newsletter

Money Stories