Steve Wozniak fonda una nuova compagnia

Marco Ciotola

13/12/2020

23/06/2021 - 12:43

condividi

45 anni dopo aver co-fondato Apple con Steve Jobs, Wozniak sta dando vita a una nuova compagnia

Steve Wozniak sta avviando una nuova azienda. 45 anni dopo aver co-fondato Apple nel garage dei genitori di Steve Jobs, nel lontano 1976, il celebre informatico - per molti vero inventore del PC - sta prestando tutto il suo genio per dare origine a una nuova realtà.

Questa volta, Wozniak punta su un’attività nello spazio della tecnologia green e della blockchain chiamata Efforce, che rappresenta un mercato per i proprietari di edifici aziendali o industriali che mirano a progetti «verdi» finanziati.

Obiettivo dichiarato di Efforce è infatti quello di garantire agli investitori uno spazio di partecipazione a progetti di efficienza energetica, acquisendo “risparmi futuri simbolici, mentre le aziende beneficiano di tali miglioramenti a costo zero.”

Utilizzando la tecnologia blockchain, si procede così a una “redistribuzione dei risparmi risultanti ai titolari di token e alle aziende, senza intermediari ma sulla base di dati precisi di consumo.”

Steve Wozniak fonda una nuova compagnia

Secondo Wozniak il consumo di energia e le emissioni di CO2 nel mondo sono cresciuti in modo esponenziale, portando a cambiamenti climatici e conseguenze estreme per il nostro ambiente:

“Possiamo migliorare la nostra impronta energetica e ridurre il nostro consumo di energia senza cambiare le nostre abitudini. Possiamo salvare l’ambiente semplicemente apportando ulteriori miglioramenti energetici.”

Wozniak ha creato Efforce con l’obiettivo di dar vita alla prima piattaforma decentralizzata che consenta a tutti di partecipare e beneficiare finanziariamente di progetti di efficienza energetica a livello mondiale, garantendo così un positivo impatto ambientale.

Il token di criptovaluta della società, denominato WOZX, è stato reso pubblico il 3 dicembre su HBTC, un mercato per valute decentralizzate, e verrà lanciato su Bithumb Global, altro mercato per valute decentralizzate, la prossima settimana:

“In questi tempi difficili, molte piccole aziende stanno lottando. Non possono permettersi di passare all’illuminazione a LED, snellire i processi di produzione o persino isolare per conservare il calore, il che potrebbe far loro risparmiare denaro a lungo termine”,

ha dichiarato Jacopo Visetti, capo del progetto e co-fondatore di Efforce.

Ad oggi la prima impresa di Wozniak, Apple, ha una capitalizzazione di mercato che va oltre i 2.000 miliardi di dollari. Al momento il suo patrimonio netto viene stimato in oltre 100 milioni di dollari.

Iscriviti a Money.it