Stati Uniti: ordini beni durevoli sotto le attese a maggio

L’indice che misura l’andamento degli ordini beni durevoli nel mese di maggio (dato preliminare) si è rivelato in aumento, ma sotto le attese degli analisti. Di seguito tutti i dettagli

Stati Uniti: ordini beni durevoli sotto le attese a maggio

Alle ore 14:30 è stato rilasciato il dato sugli ordini di beni durevoli statunitensi, come si può osservare sul nostro calendario economico.

Gli analisti censiti da Bloomberg si aspettavano un dato in aumento a -0,2% dal -2,1% emerso nella precedente rilevazione. Per quanto riguarda il dato «core», che dal computo esclude la componente trasporti, gli analisti si aspettavano un dato in territorio di crescita allo 0,1% rispetto lo 0% della rilevazione precedente.

I dati emersi oggi vedono il dato sugli ordini di beni durevoli attestarsi a -1,3% (dato precedente rivisto a -2,8%), mentre il dato che esclude i trasporti supera le attese attestandosi allo 0,3% (dato precedente rivisto a -0,1%).

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su USD - Ordini di beni durevoli

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \