Smart mobility: 5 app da avere assolutamente

14 luglio 2020 - 21:37 |

Smart mobility e App: le 5 da avere assolutamente. L’universo della mobilità racchiuso nelle migliori applicazioni. Alta tecnologia, basso impatto ambientale

Smart mobility: 5 app da avere assolutamente

Le 5 migliori applicazioni in tema di smart mobility. Dall’intrattenimento all’informazione, dalla navigazione al social: le app relative alla smart mobility sono veramente tante ma ognuno, nel suo piccolo, ha le sue preferite. Alcune hanno un’utilità oggettiva e se, poi, sono gratuite e fanno bene all’ambiente, è doveroso consigliarle. Si scaricano in un attimo.

Smart mobility, 5 app da avere assolutamente

Urbi, Moovit, Nextcharge, Apptaxi e Blablacar: 5 app sulla smart mobility cui non rinunciare per garantirsi la possibilità di spostamenti veloci, comodi e a basso impatto ambientale.

1) Urbi

La sua definizione tecnica è “aggregatore” di mobilità urbana. In pratica, grazie alla geolocalizzazione, riesce a mostrarti sullo smartphone una mappa dei mezzi a noleggio più vicini a te fornendoti le relative indicazioni stradali per raggiungerli. Che siano auto, scooter, bici o monopattini, poco importa. Se vuoi spostarti in città in modo autonomo ma soprattutto sostenibile, l’app Urbi può essere un’ottima alleata. Da scaricare assolutamente.

2) Moovit

Nasce da una piccola startup, fino a diventare leader nel settore. L’app che strizza l’occhio al trasporto pubblico preferita da pendolari, residenti e turisti. Con Moovit imposti la tua destinazione finale e in pochi secondi hai a tua disposizione diverse soluzioni per raggiungerla. Saprai esattamente quali mezzi e coincidenze prendere per arrivare. Un sistema di alert ti terrà informato in caso di disagi alle linee urbane o eventuali scioperi.

3) Nextcharge

In qualunque parte del globo ti trovi, avere un’auto elettrica con la batteria scarica, è sempre una pessima esperienza. Nextcharge è un’oasi del deserto e grazie a una mappa dettagliata, offre in caso di necessità, indicazioni su come raggiungere il punto di ricarica più vicino, che sia pubblico o privato. L’app è costantemente aggiornata e vanta ottime recensioni da parte degli utenti.

4) Apptaxi

Nella mobilità, essere smart, significa anche essere green. Questa non è la solita e noiosa app per prenotare taxi. Apptaxi permette infatti di scegliere la tipologia di taxi che vuoi usare mettendo a tua disposizione una flotta di vetture ibride o anche interamente elettriche. No alle brutte sorprese dal parchimetro: l’app, già attiva nelle principale città italiane e in rapida espansione, fornisce in anticipo anche la spesa prevista per il viaggio.

5) Blablacar

Su e giù per il Paese, ma anche per il tragitto casa-lavoro. Con BlaBlaCar, leader del car sharing nazionale, è possibile offrire un passaggio a persone che fanno il tuo stesso tragitto, o viceversa, essere il passeggero. Il tutto si traduce in una maggiore sostenibilità del viaggio e perché no, maggior possibilità di fare nuove conoscenze. Per i viaggi di medio lungo raggio, Blablacar ha messo una flotta di autobus a disposizione dei viaggiatori, diventando recentemente anche Blablabus.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories