Servizio civile e militare obbligatorio: la proposta di Fratelli d’Italia

Fratelli d’Italia ha depositato alla Camera un ddl che reintroduce il servizio civile e militare obbligatorio. I dettagli della proposta.

Servizio civile e militare obbligatorio: la proposta di Fratelli d'Italia

Servizio civile e militare obbligatorio: lo prevede un ddl presentato alla Camera da Fratelli d’Italia, in cui, in 4 articoli, si vuole reintrodurre la leva obbligatoria per ragazzi e ragazze.

La proposta (testo in allegato) sta per essere assegnata alla Commissione d’esame della Camera, e prende spunto dalle precedenti dichiarazioni del Vicepremier Salvini, il quale, già da tempo, promette una riforma sul servizio civile e militare obbligatorio.

I ragazzi di età compresa tra i 18 e i 28 anni, potranno scegliere se partecipare al servizio civile o militare per un periodo di 6 mesi. Tale periodo sarà tenuto in considerazione a fini pensionistici. Di seguito tutti i dettagli della proposta.

Servizio civile e militare obbligatorio: la proposta

Depositata alla Camera la proposta per reintrodurre il servizio civile e militare obbligatorio. Si tratta di 4 articoli, in cui vengono determinati i destinatari dell’obbligo, il tipo di servizio e la copertura finanziaria.

I destinatari della proposta sono ragazzi e ragazze di età compresa tra i 18 e i 28 anni compiuti. Il servizio civile e militare obbligatorio è previsto su base regionale, in uno dei seguenti settori a scelta:

  • difesa;
  • protezione civile.

La durata del servizio civile e militare obbligatorio è di 6 mesi. Tale periodo è considerato ai fini pensionistici, secondo i parametri stabiliti con i decreti legislativi adottati.

All’articolo 4 - l’ultimo - viene fatta menzione della copertura finanziaria per attuare la proposta: presso la Presidenza del Consiglio dei ministri è istituito il Fondo nazionale per il servizio civile o militare obbligatorio, la cui dotazione è stabilita con decreto del Ministro dell’economia e delle finanze, da emanare entro un mese dalla data di entrata in vigore della proposta.

Se la proposta dovesse essere accettata, entro 6 mesi dall’entrata in vigore dell’obbligo, il Governo dovrà precisare con decreti legislativi le disposizioni in merito:

  • alle modalità di scelta tra servizio civile e militare;
  • all’importo della retribuzione prevista;
  • al trattamento pensionistico;
  • alle cause ostative alla partecipazione al servizio civile o militare.
Ddl Servizio civile e militare obbligatorio
Clicca qui per consultare la proposta

Leva obbligatoria: anche Salvini è d’accordo

La proposta di Fratelli d’Italia non è una novità. Infatti, da diverso tempo il Ministro dell’Interno Salvini manifesta la volontà di reintrodurre il servizio civile e militare obbligatorio.

La proposta era stata rilanciata poco tempo fa,durante l’adunata degli Alpini a Milano, occasione in cui Salvini ha precisato l’importanza formativa per ragazzi e ragazze della leva obbligatoria.

In particolare, secondo il Vicepremier, sono da valorizzare le nozioni in materia di pronto soccorso e pronto intervento.

Iscriviti alla newsletter Lavoro e Diritti per ricevere le news su Servizio civile

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \