Serie A, Diretta Gol in chiaro? La proposta di Spadafora a Sky

Il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora ha auspicato che, per evitare assembramenti in luoghi pubblici, come accade in Germania venga trasmessa in chiaro Diretta Gol da Sky con tutti i cittadini che così potranno vedere gratuitamente tutte le reti e le azioni salienti.

Serie A, Diretta Gol in chiaro? La proposta di Spadafora a Sky

Nelle ultime settimane tanto si è parlato nel mondo del calcio del cosiddetto modello tedesco. In questa sorta di braccio di ferro la Figc e Vincenzo Spadafora, ma adesso la posizione del ministro dello Sport sembrerebbe essersi ammorbidita, i club della Serie A più volte hanno tirato in ballo la Bundesliga come esempio da seguire.

Il pomo della discordia è la parte del protocollo sanitario stilato dall’Iss riguardante la quarantena, in caso anche di una sola positività al coronavirus, per tutta la squadra e non solo per il contagiato come avviene in Germania.

Una regola contestata dalla Federcalcio, visto che in sostanza basterebbe un nuovo caso per mettere a rischio nuovamente lo svolgimento del campionato. Le parti negli ultimi giorni sono però molto più vicine, con il governo che alla fine dovrebbe cedere alle pressioni del calcio.

Ma il modello tedesco prevede anche un aspetto che sembrerebbe piacere meno al pallone. In Germania infatti da quando è ripresa la Bundesliga viene trasmessa in chiaro la Diretta Gol, con Spadafora che ha chiesto a Sky di rendere possibile la cosa anche in Italia.

Spadafora chiede la Diretta Gol in chiaro

Da quando è iniziata la Fase 2, il governo ha messo in campo una miriade di misure per cercare di agevolare il mantenimento del distanziamento sociale, elemento fondamentale secondo gli scienziati per evitare una seconda ondata del coronavirus in attesa del vaccino.

Se fino a qualche settimana fa la ripresa dei campionati professionistici di calcio sembrava essere molto improbabile, adesso invece non solo per la Serie A ma anche per la B e la C, in quest’ultimo caso però c’è la forte contrarietà dei club, il ritorno in campo appare vicino tanto che Spadafora ha parlato del 13 o del 20 giugno come data della ripresa.

Decisivo sarà l’incontro di giovedì tra il governo e i vertici del pallone, ma nel frattempo il ministro 5 Stelle ha parlato anche della trasmissione in chiaro della Diretta Gol per evitare che si possano verificare assembramenti in luoghi pubblici.

Dovremmo assolutamente pensarci anche in Italia, eviterà assembramenti in luoghi pubblici e bar - ha spiegato Spadafora - Sono disponibile a mettere nello stesso provvedimento per la riapertura del campionato anche le norme per arrivare anche in Italia ad avere il rispetto verso tifosi e appassionati, consentendo di vedere la diretta gol a chi non è abbonato”.

Cosa farà Sky?

Come già avvenuto in precedenza, Spadafora ha chiesto a Sky che quando il campionato riprenderà i cittadini possano vedere in chiaro e gratuitamente le immagini in diretta dei gol e delle azioni principali.

Sky però ha in mano i diritti TV soltanto di sette partite su dieci della Serie A, con gli altri match che sono in esclusiva su Dazn che detiene pure l’intero pacchetto della Serie B.

C’è da dire poi che sarebbe impossibile trasmettere una Diretta Gol se si gioca soltanto una partita alla volta, come spesso accade da quando lo spezzatino è diventato una consuetudine del calendario.

All’inizio dello scoppio dell’emergenza coronavirus in Italia, prima dello stop ai campionati il governo aveva chiesto a Sky la trasmissione in chiaro delle partite, ma la proposta a fronte di una sostanziale disponibilità generale è caduta nel vuoto.

Adesso Vincenzo Spadafora sembrerebbe essere più determinato nella sua richiesta, forte anche del fatto che se si vuole applicare anche in Italia il modello tedesco non si possono trascurare le parti meno gradite.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories
SONDAGGIO