Disdetta Sky: moduli, indirizzo PEC, costi e servizio clienti

Per fare la disdetta a Sky bisogna presentare il modello richiesto a seconda dei casi; ecco tutte le soluzioni possibili per interrompere il contratto prima della scadenza naturale, compreso l’indirizzo per la disdetta via PEC.

Disdetta Sky: moduli, indirizzo PEC, costi e servizio clienti

Chiedere la disdetta a Sky è molto semplice poiché esistono diversi canali telematici - come appunto l’indirizzo PEC per presentare l’istanza via mail - per interrompere l’abbonamento prima della scadenza naturale del contratto.

Senza dimenticare poi che c’è un servizio clienti - contattabile al numero verde Sky 199 100 400 - che potete chiamare per chiedere informazioni sul vostro abbonamento ed eventualmente per ricevere istruzioni su come disdirlo.

Spesso si sottoscrive un abbonamento a Sky grazie a un’offerta molto conveniente proposta da un operatore telefonico. Solitamente le promozioni Sky durano solamente un anno, dopodiché l’abbonamento si rinnova automaticamente ma senza sconto. Ed è per questo che molte persone dopo l’anno scontato decidono di disdire Sky sperando in un’offerta migliore.

Ci sono diversi motivi per cui un cliente potrebbe voler disdire Sky. Ad esempio potrebbe essere affascinato da una nuova offerta di Mediaset Premium, oppure potrebbe voler la disdetta di Sky a causa di un cambio di residenza.

Non mancano neppure coloro che fanno la disdetta Sky per problemi di natura tecnica, come ad esempio la scarsa ricezione del segnale.

La maggior parte delle volte che un cliente ha intenzione di fare la disdetta a Sky, però, non sa bene come fare.

Disdire Sky richiede un procedimento abbastanza complesso, e i passaggi da seguire dipendono dal tipo di contratto che il cliente ha sottoscritto. Non è comunque molto diverso dal procedimento necessario per fare la disdetta a Mediaset Premium.

Per non commettere errori, abbiamo pensato di proporvi una semplice guida su come disdire Sky, in cui verranno elencati i passaggi da seguire, i moduli di disdetta da compilare e i costi.

Servizio Clienti Sky: informazioni utili per la disdetta

Il team del servizio clienti di Sky è a vostra completa disposizione per qualsiasi evenienza. Quindi, anche se dovete chiedere delle informazioni legate alla disdetta del contratto non esitate a contattarli.

Come consigliato dal servizio clienti di Sky, i contatti consigliati per avere informazioni sulla disdetta sono i seguenti:

  • parlare in chat con un operatore inserendo il proprio Sky ID (clicca qui);
  • mandare una mail al servizio clienti di Sky (clicca qui)
  • chiamare il numero 199.100.400. Il servizio clienti di Sky è attivo tutti i giorni dalle 08:30 alle 22:30 ma non essendo un numero verde la chiamata non è gratuita. In questo caso il costo massimo della chiamata (da telefono fisso) è di 15 centesimi al minuto.

Per tutte le altre informazioni sul numero verde Sky con cui contattare un operatore e chiedere informazioni sui pacchetti e sulla disdetta, potete leggere la nostra guida dedicata:

Quando è possibile?

Come si può leggere nel modulo delle “Condizioni di Contratto di Servizio” che Sky solitamente invia al momento della sottoscrizione del contratto, si può disdire Sky in qualsiasi momento. Tuttavia, come specificato nell’articolo 11 delle Condizioni di Contratto, l’abbonato può disdire Sky in ogni momento, ma solo con un preavviso di almeno 30 giorni.

Quando il costo dell’abbonamento è aumentato di almeno il 10%, invece, il cliente può disdire Sky inviando una raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo:

Servizio Clienti Sky – Casella postale 13057, 20130 Milano.

La raccomandata va inviata entro un termine di 30 giorni dalla comunicazione riguardante l’aumento dell’abbonamento. Nel caso in cui il cliente non eserciterà il recesso entro questo termine, Sky considererà accettate le nuove condizioni.

Se invece un cliente ha sottoscritto un abbonamento Sky in un negozio autorizzato o in uno stand presente in un centro commerciale, può recedere il contratto entro lo scadere dei 14 giorni lavorativi dalla sottoscrizione dello stesso, purché non sia già avvenuta l’installazione del servizio. In questo caso, per disdire Sky bisogna inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno a:

Sky Italia srl, Casella Postale 13057 – 20141 Milano.

Quanto costa?

Il costo per la disdetta Sky, dipende dalla scadenza del contratto. Infatti, se si intende disdire Sky prima della scadenza naturale del contratto bisognerà pagare un costo di recesso anticipato, pari a 11,53€.

Invece, nel caso in cui durante l’anno il cliente abbia usufruito di sconti o promozioni, può recedere comunque anticipatamente Sky, ma tramite il pagamento di una somma pari al valore dello sconto di cui ha beneficiato.

Se un cliente decide di comunicare la disdetta a Sky per evitare il rinnovo automatico dopo la scadenza naturale del servizio, non dovrà sostenere alcun tipo di costo, purché invii il modulo di recessione 30 giorni prima della scadenza annuale.

I moduli

Per disdire Sky bisogna compilare un modulo di disdetta che va inviato, insieme alla fotocopia del documento d’identità e al contratto, tramite raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo:

Sky - Casella Postale 13057, 20141 Milano.

La raccomandata con ricevuta di ritorno va inviata 30 giorni prima della data in cui si decide di interrompere l’abbonamento con Sky o della scadenza naturale del servizio.

Quindi, per disdire Sky un cliente deve compilare un modulo di disdetta in cui dovrà inserire i dati anagrafici del titolare dell’abbonamento e il numero di contratto. I moduli sono diversi e dipendono dal tipo di tipo di contratto che si intende recedere:

Inoltre, i moduli variano anche dal tipo di pagamento scelto al momento della sottoscrizione dell’abbonamento a Sky:

  • Modulo per Rid bancario: chi paga Sky tramite Rid bancario deve scaricare e compilare il modulo relativo. Dopo averlo inviato tramite ricevuta di ritorno, e dopo aver atteso la ricevuta, sarà necessario dare comunicazione alla banca riguardo all’ultima fattura che dovrà essere pagata;
  • Modulo per bollettini postali (BccP): chi ha scelto di pagare Sky con i bollettini postali, deve compilare il modulo relativo e inviarlo tramite Raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo sopra elencato;
  • Modulo per carte di credito: chi ha scelto un metodo di pagamento con carte di credito, può disdire Sky compilando il modulo relativo e inviarlo tramite Raccomandata con avviso di ricevimento all’indirizzo sopra elencato.

Dopo aver inviato il modulo per la disdetta Sky bisogna seguire delle altre procedure affinché il procedimento vada a buon fine. Come prima cosa, vi conviene comunicare in via preventiva a Sky dell’invio della raccomandata con ricevuta di ritorno. Per farlo, potrete inviare un fax al numero 02.7610107 in cui comunicate di aver provveduto all’invio della raccomandata.

Successivamente dovrete restituire il decoder, la smart card e il telecomando presso un centro autorizzato per i Servizi Sky. La restituzione va fatta obbligatoriamente entro un termine di 30 giorni dalla disattivazione di Sky. Dopo aver restituito i vari dispositivi, vi conviene conservare la ricevuta, così da non aver problemi nel dimostrare di aver proceduto alla restituzione.

Disdetta Sky tramite PEC

Sky si può disdire non solo tramite una raccomandata con ricevuta di ritorno, ma anche inviando una mail all’indirizzo di posta elettronica certificata dell’azienda.

Nel dettaglio la disdetta Sky via PEC va inviata al seguente indirizzo:

[email protected]

L’importante è che nella comunicazione venga indicato il codice cliente, i dati dell’intestatario dell’abbonamento ed il tipo di cessazione del contratto che si richiede.

Ricordiamo che affinché la disdetta inviata via PEC sia valida, anche gli allegati devono essere sottoscritti con la firma digitale. Questo perché la normativa di riferimento stabilisce che quegli allegati di una mail PEC che non sono firmati digitalmente non hanno valore legale, così come la mail stessa.

Quindi tutti gli allegati - come il modulo di disdetta o la fotocopia del documento d’identità vanno firmati digitalmente, pena la perdita di validità della disdetta.

Come disdire Sky attivato tramite Fastweb?

I clienti che hanno attivato Sky tramite Fastweb devono inviare il modulo di disattivazione tramite raccomandata con ricevuta di ritorno a:

Sky Italia S.r.l. - Via Monte Penice 7, 20138 Milano.

In questo caso però il termine per l’invio del modulo è di 60 giorni prima della scadenza naturale del contratto. Il costo di recesso, indipendentemente dalla data di attivazione, è di 21€, come risarcimento per “i costi sostenuti”.

Inoltre, entro 30 giorni dalla disattivazione del servizio Sky, il cliente deve restituire il decoder e gli altri dispositivi in dotazione, pena il pagamento di 85€ di multa.

Come disdire un solo pacchetto Sky?


Per disdire un singolo pacchetto Sky, un cliente può chiamare direttamente il Call Center e chiedere la modifica del suo abbonamento. Il numero per contattare l’operatore è 199.100.400, e si può chiamare tutti i giorni dalle 8.30 alle 22.30.

Disdire SkyGo, come fare?

Se si desidera disattivare il servizio SkyGo, con cui un cliente può guardare i canali del suo abbonamento Sky sul proprio smartphone o tablet, si può fare direttamente dall’area Fai da Te oppure inviando una richiesta tramite raccomandata con ricevuta di ritorno a:

Sky - Casella Postale 13057, 20141 Milano.

Come disdire l’abbonamento a SkyLife?

Skylife è il giornale contenente i palinsensti TV Sky, che arriva a casa degli abbonati ogni mese al costo di 1,10€. Per disdire l’abbonamento a SkyLife il cliente può chiamare a questo numero verde 800835005, oppure inviare una mail dal sito Sky.

Inoltre, chi è registrato nell’area Fai Da Te del sito Sky, può disdire manualmente Skylife accedendo alla propria area personale.

Sky: come approfittare della disdetta per avere nuove offerte

Solitamente Sky propone delle nuove offerte ai clienti che hanno fatto domanda per la disdetta. È l’ultima spiaggia che Sky ha per non perdere il cliente ed è per questo che nella maggior parte dei casi l’offerta proposta è molto conveniente.

Per questo motivo molti clienti utilizzano il trucco di disdire Sky così da attivare una nuova offerta. Alcune volte non c’è neppure bisogno di fare la disdetta, basta comunicare ad un operatore del reparto commerciale Sky che avete intenzione di farla e questo vi proporrà di attivare una nuova promozione.

Naturalmente non è detto che sia così, ma se avete il coraggio di rischiare potete utilizzare anche voi questa procedura e utilizzare le vostre capacità contrattuali per strappare un prezzo più basso sull’abbonamento.

Se state pensando di utilizzare questa tecnica per avere un’offerta Sky migliore, ci consigliamo di seguire i nostri consigli che potrebbero rivelarsi molto utili nella fase di contrattazione con il servizio clienti Sky:

  • non fatevi sentire troppo interessati;
  • cercate di strappare il prezzo migliore anche nel caso in cui l’offerta proposta vi sembra già conveniente di per sé;
  • ricordate all’operatore che siete dei clienti storici e che per questo motivo vi aspettate un trattamento di “riguardo”;
  • puntate sul fatto che su Sky mancano dei contenuti essenziali per voi, come ad esempio la Champions League (esclusiva di Mediaset Premium);
  • fate il confronto con l’offerta che vi è pervenuta da un altro operatore.

Se giocherete bene le vostre carte probabilmente riuscirete ad ottenere un’offerta contenente diversi pacchetti Sky ad un prezzo molto conveniente. Se invece fallirete non temete, perché siamo sicuri che prima di qualche mese il servizio clienti di Sky vi contatterà nuovamente per proporvi una nuova, e interessante, offerta.

Iscriviti alla newsletter "Lavoro" per ricevere le news su Sky

Argomenti:

Sky

Condividi questo post:

Commenti:

Prova gratis le nostre demo forex

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Potrebbero interessarti

Giulia Adonopoulos

Giulia Adonopoulos

1 settimana fa

Matrimonio Harry e Meghan: come guardare in tv e streaming

Matrimonio Harry e Meghan: come guardare in tv e streaming

Commenta

Condividi

Giulia Adonopoulos

Giulia Adonopoulos

1 settimana fa

Grey’s Anatomy 14 streaming online con e senza Sky

Grey's Anatomy 14 streaming online con e senza Sky

Commenta

Condividi

Giulia Adonopoulos

Giulia Adonopoulos

1 mese fa

Premium su Sky: cosa cambia davvero per gli abbonati

Premium su Sky: cosa cambia davvero per gli abbonati

Commenta

Condividi