Profitti per 111 miliardi di dollari, Saudi Aramco è la società più redditizia al mondo

Il colosso petrolifero dell’Arabia Saudita, Saudi Aramco, ha doppiato giganti tecnologici come Apple e Google

Profitti per 111 miliardi di dollari, Saudi Aramco è la società più redditizia al mondo

Saudi Aramco è l’azienda più redditizia al mondo. A confermarlo sono i dati finanziari divulgati dal gigante petrolifero dell’Arabia Saudita.

Nel 2018, la compagnia ha fatturato 111 miliardi di dollari doppiando società del calibro di Apple che, nello stesso esercizio, ha guadagnato ‘appena’ 59,53 miliardi.

Saudi Aramco pubblica i dati finanziari, è la società più redditizia al mondo

Per lungo tempo i dati finanziari del colosso saudita sono rimasti top secret, oggi Saudi Aramco ha deciso di rendere pubbliche le proprie informazioni. La decisione arriva in vista della vendita di obbligazioni da 10 miliardi di dollari annunciata qualche giorno fa. L’intenzione è quella di acquisire una partecipazione di circa 70 miliardi di dollari nella società petrolchimica Sabic.

Nonostante i guadagni miliardari, Aramco non ha ricevuto la massima valutazione da parte delle agenzie di rating come Moody’s e Fitch. A frenare gli entusiasmi è la forte dipendenza della compagnia dall’economia del paese. Secondo gli analisti questo rapporto così profondo potrebbe essere un ostacolo per la stabilità della società.

Moody’s ha assegnato ad Aramco un rating A1, Fitch A+. Le concorrenti Chevron ed Exxon Mobil, con guadagni decisamente inferiori rispetto ad Aramco, vantano rating di gran lunga superiori: Aa2 e Aaa.

Royal Dutch Shell ed ExxonMobil, nel 2018, hanno ottenuto utili per 23,4 e 20,8 miliardi di dollari con una produzione decisamente inferiore rispetto alla compagnia saudita: meno della metà. Aramco afferma di aver prodotto, lo scorso anno, 10,3 milioni di barili di greggio al giorno.

“I legami di credito con il governo dell’Arabia Saudita sono significativi e determinano la nostra decisione di limitare il rating di Saudi Aramco a quello del governo”,

spiega Rehan Akbar, senior credit officer di Moody’s, motivando così la decisione dell’agenzia statunitense.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Saudi Aramco

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.