Alitalia verso nazionalizzazione a tempo?

Salvataggio Alitalia: la nazionalizzazione a tempo potrebbe essere un’alternativa plausibile. Di cosa si tratta?

Alitalia verso nazionalizzazione a tempo?

Il salvataggio di Alitalia potrebbe concludersi con una nazionalizzazione a tempo. Ma cosa significa e cosa prevede questa ipotesi?

A parlare dello scenario alcune indiscrezioni pubblicate da La Repubblica, che hanno tentato di far luce sul futuro della ex compagnia di bandiera, ad oggi ancora piuttosto incerto.

Il 21 novembre, infatti, scadranno i tempi per la presentazione delle offerte vincolanti sulla ex compagnia di bandiera. A due giorni dalla data tanto attesa però, il salvataggio di Alitalia appare ancora piuttosto incerto ed è proprio per questo che il mercato ha iniziato a speculare sulle diverse opzioni possibili tra cui la nazionalizzazione a tempo.

Salvataggio Alitalia: cos’è la nazionalizzazione a tempo

Come anticipato, la settimana da poco inaugurata si rivelerà campale per le sorti della compagnia aerea. Giovedì dovranno necessariamente pervenire le offerte definitive dei partecipanti al salvataggio di Alitalia tra cui Ferrovie dello Stato, Atlantia, Delta e forse Lufthansa.

Non è chiaro chi, di queste ultime due, avrà la meglio. Gli americani hanno messo sul piatto 100 milioni, mentre i tedeschi hanno confermato il loro interesse subordinandolo però a una profonda ristrutturazione della forza lavoro e della flotta.

Secondo numerosi osservatori sarà Delta a entrare definitivamente nella cordata, ma al momento le certezze sono ancora lontane. A prescindere da chi parteciperà al salvataggio, la cosa fondamentale sarà elaborare un progetto concreto, già contenente i dettagli e le caratteristiche tecniche del rilancio.

Se i player non riusciranno a definire un piano adeguato, per Alitalia potrebbero aprirsi le porte della nazionalizzazione a tempo. La gestione, il controllo e la proprietà della compagnia passerebbero cioè nelle mani dello Stato in via soltanto provvisoria.

Questa fase di transizione potrebbe rivelarsi particolarmente utile per la società, che sarebbe rimessa in piedi in maniera graduale, evitando scossoni e shock improvvisi.

La nazionalizzazione a tempo di Alitalia potrebbe durare 12 mesi. L’obiettivo finale del salvataggio secondo il quotidiano sarà la definitiva vendita a Lufthansa.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Alitalia

Argomenti:

Alitalia

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \