SEAT Arona è uno dei modelli più venduti in Europa dalla casa automobilistica spagnola che fa parte del gruppo Volkswagen.

Il veicolo è stato lanciato sul mercato da Seat nel 2017. Sebbene siano passati circa 3 anni dal suo debutto, per il SUV si inizia a pensare al restyling di metà carriera. Questo infatti dovrebbe avvenire nel corso del prossimo anno.

Nel 2021 arriva il restyling per il SUV SEAT Arona

Secondo le foto spia che circolano della nuova SEAT Arona, le modifiche al design saranno minime. Si tratta del resto di una cosa piuttosto comune quando si parla di aggiornamenti di metà carriera. Come per il restyling della SEAT Ateca, quello di Arona si concentrerà sui piccoli dettagli estetici, come una nuova griglia e modifiche ai fari inferiori.

In linea di principio, e secondo le foto che abbiamo potuto vedere fino a questo momento, i fari però potrebbero rimanere quasi gli stessi di adesso. Al posteriore, le modifiche saranno ancora più impercettibili con i fanali posteriori che saranno leggermente ritoccati e con una nuova firma luminosa a LED e poco altro. Possibile l’aggiunta di nuovi cerchi e nuovi colori per la carrozzeria.

Anche nell’abitacolo della nuova SEAT Arona sono previsti pochi cambiamenti. Il design sarà molto simile al modello che attualmente conosciamo. Tuttavia, il sistema di infotainment verrà aggiornato e verranno aggiunti nuovi sistemi di assistenza alla guida. Non si esclude la possibile introduzione di nuovi materiali e optional.

Addio al diesel per il SUV di SEAT

Altra novità che arriverà con l’aggiornamento di metà carriera della Seat Arona è che il SUV non avrà più a disposizione nella sua gamma motori diesel. Rimarranno quindi solo gli attuali motori a benzina. Ancora incerto il destino della versione a metano.

Anche i prezzi dovrebbero rimanere gli stessi dell’attuale gamma del SUV di Seat. Maggiori dettagli sulla nuova Seat Arona li avremo nel corso dei prossimi mesi man mano che ci avviciniamo al debutto sul mercato del restyling.