Rescue Matilda: ecco il gioco di Chiara Ferragni in 8 bit, come giocarlo?

Matteo Novelli

26/04/2021

26/04/2021 - 15:25

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Chiara Ferragni diventa un videogioco: ecco come giocare a Rescue Matilda, il gioco in 8 bit realizzato da Gamindo che vede protagonista l’influencer in un platform a scorrimento.

Rescue Matilda: ecco il gioco di Chiara Ferragni in 8 bit, come giocarlo?

Chiara Ferragni lancia Rescue Matilda, un gioco che permette di impersonare la popolare influencer italiana in versione 8 bit giocabile sia da smartphone che da PC via browser: l’obiettivo? Salvare la cagnolina della Ferragni in un platform a scorrimento in stile Super Mario.

Dopo Albano contro i dinosauri, lo stile 8 bit trasforma Chiara Ferragni in un personaggio controllabile dal giocatore che deve muoversi in un mondo rosa e fatato per salvare la cagnolina Matilde rapita da un ufo a inizio partita (il cane riveste quindi i pannio della principessa Peach, per continuare l’anologia con Super Mario).

Il gioco è disponibile gratis per tutti: ecco come funziona e come giocarlo.

Come giocare al gioco di Chiara Ferragni Rescue Matilda

L’influencer, che a oggi tocca quota 23,3 milioni di follower, ha lanciato il gioco direttamente dalle proprie stories su Instagram e facendo swipe up è possibile accedere a Rescue Matilda e iniziare la partita direttamente dal popolare social network.

Rescue Matilda è gratuito ma per giocare viene richiesto l’indirizzo mail dell’utente e la creazione di un profilo utente, un ottimo modo per accumulare indirizzi di posta elettronica ceduti a costo zero da parte degli utenti.

Per iniziare a giocare occore qundi registrarsi e poi seguire le semplici istruzioni per i comandi: freccia sinistra e destra per muoversi nelle corrispettive direzioni, freccia in alto per saltare. Lo scopo è completare i vari livelli per salvare Matilda muovendosi agevolmente per saltare su nemici e spazi vuoti, da piattaforma a piattaforma, collezionando l’occhio simbolo di Chiara Ferragni. In tutto, il personaggio può resistere fino a tre danni al termine dei quali si perde la vita e risulta necessario ricominciare da capo il livello.

Il gioco è stato sviluppato e ospitato su Gamindo: la piattaforma permette di donare in beneficienza le somme di denaro accumulate semplicemente giocando. I produttori, il gruppo è formato da una decina di ragazzi sparsi in tutta Italia, devolve parte della cifra investe dal cliente e i giocatori che ottengono punteggi alti possono devolvere i loro record, convertiti in speciali gemme, in piccole somme di denaro da destinare a varie associazioni.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories