Nelle scorse ore il gruppo Jaguar Land Rover è tornato a far parlare di sé nel mondo dei motori. Infatti l’azienda britannica ha annunciato novità importanti per uno dei suoi modelli più famosi. Ci riferiamo naturalmente alla nuova Range Rover Velar. Il celebre modello debutta sul mercato con nuove tecnologie e inedite opzioni di propulsione.

Ecco le novità principali relative alla nuova Range Rover Velar

Infatti i clienti di Range Rover Velar potranno acquistare la versione P400e. Questa è dotata di un motore a quattro cilindri da 2,0 litri, un motore elettrico da 105 kW e una batteria agli ioni di litio da 17,1 kWh situata sotto il pavimento del bagagliaio. Questo motore garantisce in totale 404 CV di potenza e 640 Nm di coppia massima.

La batteria di questa versione ibrida plug-in di Range Rover Velar potrà essere caricata fino all’80% in 30 minuti tramite un punto di ricarica CC veloce. Il SUV della casa automobilistica inglese offre un’autonomia completamente elettrica di 53 km. Oltre che plug-in hybrid, la Velar adesso può essere ordinata anche in nuovi allestimenti dotati del sistema mild hybrid a 48V.

L’altro importante aggiornamento per la nuova Range Rover Velar è rappresentato dal debutto dell’ultimo sistema di infotainment Land Rover Pivi e Pivi Pro. Rispetto al precedente sistema questo offre una grafica rinnovata e nuove funzionalità.

Tra le altre novità presenti nel veicolo, segnaliamo la presenza della cosiddetta Active Road Noise Cancellation, capace di ridurre fino a 4db la rumorosità interna emettendo un suono in controfase per annullare i rumori di fondo provenienti dall’esterno.

Segnaliamo infine che il climatizzatore offre adesso una nuova funzione chiamata Purity la quale garantisce un livello di filtraggio del particolato PM2.5. La nuova Range Rover Velar dispone anche di un nuovo volante multifunzione.