Land Rover Defender V8: un Supercharged da 525 CV

Marco Lasala

22 Agosto 2022 - 08:15

condividi

È disponibile nelle versioni con passo da 90 e 110 la nuova Land Rover Defender V8, SUV spinto da un potente motore Supercharged da 525 cavalli.

Land Rover Defender V8 è un SUV dalla potenza considerevole che abbina elevate prestazioni a una capacità in off-road, fuori dal comune. Una tradizione che parte dagli anni ’70, quando il marchio inglese lanciava la Serie I V8, per poi passare agli anni ’90 con i modelli nordamericani e alla nuova generazione di Defender Works V8.

Il suo obiettivo è coinvolgere in un’esperienza di guida senza precedenti il fortunato guidatore che al volante della nuova Land Rover Defender V8 potrà affrontare in fuoristrada anche i passaggi più ostili e impervi.

Un otto cilindri a V da 5 litri da 525 cavalli, sospensioni riviste e una taratura della trasmissione in grado di sopportare l’enorme coppia motrice a disposizione, queste sono solo alcuni degli upgrade che rendono questa Land, unica nel suo genere.

David Hemming, Chief Product Engineer di Jaguar Land Rover, dichiara: “Il lancio del V8 apre una dimensione nuova in termini di guida coinvolgente e capacità in off-road della Defender. Veloce e divertente, rappresenta il vertice della famiglia Defender, ed è tanto gratificante su strada quanto capace in off-road. Abbiamo anche aumentato l’appeal della famiglia Defender con nuovi modelli, i Pack opzionali e la nuova connettività: c’è veramente una Defender per ognuno".

Land Rover Land Rover Defender V8

Nuova Land Rover Defender V8: motore e prestazioni

Rappresenta la più recente espressione del robusto SUV 4x4 e richiama la lunga tradizione che vede il marchio automobilistico inglese da sempre impegnato nella produzione di potenti V8, sovralimentati. L’attuale otto cilindri che equipaggia la nuova Defender ha una cilindrata di 5 litri, una coppia motrice di 625 Nm e una potenza di 525 cavalli.

La Defender V8 90 brucia i 100 km/h con partenza da fermo in soli 5,2 secondi per una velocità massima di 240 km/h, sul fronte dei consumi, secondo quanto dichiarato dalla casa madre, riesce a percorrere in media 100 chilometri con 14,7 litri a fronte di emissioni di CO2 pari a 332 g/km.

Tramite il Dynamic Terrain Response, il guidatore può sfruttare tutta la potenza dell’otto cilindri a V, in questo modo la Defender V8 riesce a essere divertente su strada e in fuoristrada.

Iain Gray, Senior Manager, Powertrain Advanced Engineering di Jaguar Land Rover, dichiara: “Il 5.0 litri V8 Supercharged potenzia ulteriormente la personalità unica della Defender. La sonorità è fantastica, le prestazioni incredibili: guidarla è un vero piacere. Il nostro compito è stato quello di ottimizzare la taratura del gruppo motore/trasmissione della Defender, per ottenere reattività su strada e fine precisione in off-road - qualità che si dovevano aggiungere alle inarrestabili capacità all-terrain e di guado".

Land Rover Land Rover Defender V8

Sulla versione più potente della gamma Defender sono presenti barre antirollio piene e maggiorate in grado di ridurre il rollio in curva, mentre la presenza dell’Electronic Active Rear Differential che comprende l’Yaw Controller, consente di ottimizzare l’aderenza di ogni singola ruota.

Il Dynamic Terrain Response 2 rende il SUV inglese ancora più agile e divertente, tramite la regolazione continua delle sospensioni, con boccole più rigide, la risposta dello sterzo diventa ancora più rapida.

Esteticamente la Defender V8 si distingue dal resto della gamma per la presenza dei quattro terminali di scarico, dei cerchi in lega da 22 pollici con finitura Satin Dark Grey, per le pinze freni Xenon Blue e per i dischi freni da 20 pollici.

A rendere ancora più esclusivo l’abitacolo ci pensano i sedili in pelle Ebony Windsor con dettagli Miko Suedecloth e Robustec, le finiture della plancia in Satin Black e il volante a quattro razze con corona in Alcantara e paddle di cambiata in cromo satinato.
Le soglie illuminate dal letterina V8 e gli alloggiamenti degli airbag rivestiti in pelle, materiale che ricopre anche la leva del cambio, completano una dotazione esclusiva.

Land Rover Land Rover Defender V8

Land Rover Defender V8 - Prova su strada

L’urlo lacerante di un otto cilindri a V8 capace di trasmettere alla guida sensazioni impagabili, un motore che abbina una propensione naturale a spingere forte sin dai bassi regimi a un allungo incredibile per un biturbo, gli oltre 500 cavalli si sentono tutti, ma ad impressionare è l’esplosiva coppia motrice, quando si scala di marcia e il piede affonda sul pedale dell’acceleratore, in pochi secondi si viene proiettati a velocità proibitive.

Questo forse è l’aspetto più intrigante di un V8 che di fatto anima il corpo di una Land Rover Defender normale, se non fosse per la presenza di diversi accessori specifici, vedi le pinze freno in Xenon Blue e i quattro terminali di scarico, sound a parte, da ferma, difficilmente capire il suo vero carattere.

È un SUV che va rispettato, che va addomesticato ma che trasmette sempre quella sensazione di sicurezza e pieno controllo del veicolo, che ne fanno un mezzo adatto a chi ama l’adrenalina e non rinuncia all’off-road.

Una V8 fuori dal comune, dalle prestazioni, ai consumi, dal prezzo di acquisto al suo look appariscente, il Defender V8 lo si acquista perché si è perdutamente innamorati di un modello che ha fatto la storia dell’automotive e che anche in questa sua ultima generazione, non delude le aspettative, anzi, con questa motorizzazione, alza ulteriormente l’asticella, verso un mondo fatto di alte prestazioni che quasi rasente quello delle supercar, se non fosse per la sua naturale vocazione per il fuoristrada.

Argomenti

# SUV

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it