Smartphone e radiazioni: i modelli più pericolosi

Nella classifica degli smartphone che emettono più radiazioni troviamo anche due modelli di iPhone, ma i più pericolosi sono i marchi cinesi.

Smartphone e radiazioni: i modelli più pericolosi

Gli smartphone che emettono più radiazioni? Sono quelli prodotti da Xiaomi.

A dirlo è il Bundesamt für Strahlenschutz, ossia l’Ufficio federale tedesco per la protezione dalle radiazioni, che ha stilato la classifica dei cellulari peggiori quanto a radiazioni. L’ente dispone infatti di un database completo e aggiornato di dispositivi mobile, nuovi e vecchi, e del livello di radiazioni che emettono, sia in standby che quando li si appoggia all’orecchio per telefonare.

Oggigiorno, mentre si discute della pericolosità del 5G e diventiamo sempre più smartphone-dipendenti, quello che ci si continua a chiedere è se le radiazioni emesse dai cellulari siano davvero dannose per la nostra salute e quali sono i modelli più o meno sicuri.

Al momento le ricerche non hanno dato risultati concreti e univoci: ancora non sappiamo quanto e se le radiazioni emesse dagli smartphone siano effettivamente dannose. Potrebbe interessarti anche Wi-Fi, 3G, 4G, 5G: radiazioni pericolose sì o no? Facciamo chiarezza

Dalla lista seguente è comunque emerso un dato di fatto: i dispositivi cinesi compaiono in maggiore quantità tra gli smartphone che emettono livelli più alti di radiazioni, mentre la sudcoreana Samsung è quella più virtuosa.

Radiazioni: classifica cellulari più pericolosi

La lista dei modelli di smartphone che emettono più radiazioni è dominata da Xiaomi, che si aggiudica primo e secondo posto sul podio, seguita da OnePlus. La casa cinese, quarta produttrice di smartphone venduti nel mondo, ha ben 6 modelli tra i primi 15 smartphone che emettono più radiazioni.

1. Xiaomi Mi A1
2. Xiaomi Mi Max 3
3. OnePlus 6T
4. HTC U12 life
5. Xiaomi Mi Mix 3
6. Xperia XA2 Plus
7. Google Pixel 3 XL
8. Xiaomi Mi 9/9 SE
9. iPhone 7
10. Xperia XZ1 Compact
11. HTC Desire 12/12+
12. Xiaomi Mi 9T
13. Google Pixel 3
14. iPhone 8
15. Xiaomi Redmi Note 5
16. Zte Axon 7 mini

Anche se non esiste una linea guida universale per un livello «sicuro» di radiazioni del telefono, la certificazione tedesca per l’ecologia Der Blaue Engel (Angelo blu) certifica solo i telefoni che hanno un tasso di assorbimento specifico inferiore a 0,60 watt per chilogrammo. Tutti i telefoni presenti qui superano più del doppio questo benchmark.

Quali sono i telefoni meno radioattivi

Il marchio più virtuoso per emissione di radiazioni? È Samsung, che nella classifica dei telefoni migliori a livello radiazioni occupa ben 8 posti su 16. Ecco la classifica completa, sempre stilata dall’Istituto tedesco, dove notiamo l’assenza di Apple.

1. Zte Axon Elite
2. Samsung Galaxy Note 8
3. Samsung Galaxy Note 10+
4. Nokia 6
5. Samsung Galaxy Note 10
6. Nokia 8
7. Nokia 3.2
8. Nokia 2
9. LG G7 ThinQ
10. Samsung Galaxy A8
11. Samsung Galaxy M20
12. Nokia 7.1
13. Honor 7A
14. Samsung Galaxy S10
15. Samsung Galaxy S8+
16. Samsung Galaxy S7 Edge

Smartphone e radiazioni: dov’è Huawei?

Nella classifica odierna si nota l’assenza di Huawei: in lista non compare neanche un modello di smartphone dell’azienda cinese. Il dato stupisce se consideriamo che nella classifica del 2018 gli smartphone Huawei erano presenti e anche in gran numero.

In testa alla lista vi erano ancora Xiaomi Mi A1 e OnePlus 5T, seguiti da Huawei partendo dal Mate 9 fino ad arrivare al P9 Lite.

Erano ben sei gli smartphone Huawei presenti nella lista e, in generale, i dispositivi a emettere più radiazioni sono tutti di case produttrici cinesi tranne alla quarta posizione dove troviamo Nokia.

Bisogna notare anche che il secondo classificato a livello di presenze era Apple: erano infatti ben tre gli iPhone in lista che, nonostante occupassero posizioni inferiori, rimanevano comunque tra gli smartphone a emettere il maggior numero di radiazioni.

Quanto a Samsung, la casa coreana in passato ha accumulato molte accuse sui propri dispositivi.

Iscriviti alla newsletter Altre Rubriche per ricevere le news su Xiaomi

Argomenti:

iPhone Apple Huawei Xiaomi

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.