Quanto guadagna Mika: da Grace Kelly all’Eurovision, incassi e patrimonio dell’artista

9 Maggio 2022 - 12:16

9 Maggio 2022 - 16:22

condividi

Quanto guadagna Mika: da star della musica a giudice di X Factor e presentatore dell’Eurovision 2022. Ecco la sua biografia e cosa sappiamo in merito al patrimonio e agli incassi.

Quanto guadagna Mika: da Grace Kelly all'Eurovision, incassi e patrimonio dell'artista

Dalle note di Grace Kelly ne ha fatte di strada Mika, il cantante britannico (ma libanese di origine) che ha all’attivo una carriera fatta di successi e collaborazioni televisive, ultima di queste il suo ruolo di conduttore dell’Eurovision 2022.

Ma quanto guadagna Mika? Normale chiederselo, dato i numerosi successi del giovane cantante e le sue continue partecipazioni a programmi di successo: i suoi due album più famosi, Life in Cartoon Motion e The Boy Who Knew Too Much, hanno scalato le classifiche mondiali grazie a brani diventate vere e proprie hit.

Vediamo allora la biografia di Mika, una delle voci più interessanti della musica pop contemporanea capace negli anni anche di costruirsi una solida carriera televisiva come presentatore e giudice di talent.

La biografia di Mika

Spesso paragonato a Freddie Mercury per il timbro e le capacità vocali, Micheal Hollbrook Penniman nasce il 18 agosto 1983 a Beirut: è di origini libanese ma si considera naturizzato britannico.

Radici libanesi ma anima inglese: Mika cresce come il terzo di 5 fratelli, il figlio in mezzo dall’animo ribelle e in sovrappeso. Sua madre lo chiama con il nome che oggi conosciamo e associamo all’artista. Durante la Guerra del Golfo suo padre è impegnato militarmente e Mika passa diversi mesi all’interno dell’ambasciata americana del Kuwait.

Combatte con la propria dislessia studiando musica: la prima canzone la scrive a solo 7 anni e con l’era MySpace Mika apre la propria strada verso il successo facendosi notare da una casa discografica che gli propone il contratto della vita. Con Universal Music lavora a Life in a Cartoon Motion e fa uscire Grace Kelly, il suo primo singolo: è un successo da 7 milioni di copie.

Si apre la strada per il successo: le sue canzoni diventano tormentoni e vengono utilizzate negli spot delle compagnie telefoniche più famose e Mika allarga la propria professione associando la musica al mondo del talent: è così che in Italia ricopre diverse volte il ruolo di giudice di X Factor, per approdare infine alla conduzione insieme a Laura Pausini e ad Alessandro Cattelan dell’Eurovosion 2022.

Quanto guadagna Mika? Patrimonio e incassi

Oltre ai guadagni derivati dalle vendite dei propri dischi e dal successo mondiale raggiunto con i propri singoli, Mika ha raccolto diverse ingenti somme per le sue partecipazioni televisive: pur non conoscendo la cifra esatta sappiamo infatti che Mika figura tra i giudici più pagati di sempre per X Factor Italia, mentre nel 2017 ha incassato un cachet di 50 mila euro per salire sul palco di Sanremo (una cifra già indicativa riguardo i propri standard d’ingaggio).

Nello stesso anno ha condotto un programma tutto suo su Rai Due, Stasera casa Mika, per un introito di 3,6 milioni di euro guadagnati con 4 puntate.

Diversi portali che analizzano i patrimoni delle star, come Celebrity Net Worth, indicano un patrimonio netto complessivo di 13 milioni di dollari.

Iscriviti a Money.it