Quanto guadagna Laura Pausini? Incassi e patrimonio della cantante

9 Maggio 2022 - 12:31

9 Maggio 2022 - 16:21

condividi

Quanto guadagna Laura Pausini? Tra incassi derivanti dalla musica e i giusti investimenti, ecco a quanto ammonta il patrimonio della cantante da tempo famosa in tutto il mondo.

Quanto guadagna Laura Pausini? Incassi e patrimonio della cantante

Quanto guadagna Laura Pausini? Una domanda questa sempre d’attualità visto che l’artista emiliana, diventata famosa con il brano La Solitudine presentato al Festival di Sanremo del 1993, sarebbe una delle cantanti più pagate al mondo.

Una carriera che a oggi ha permesso alla Pausini di accumulare un patrimonio degno di nota oltre al poter superare i 70 milioni di dischi venduti in tutto il mondo e conquistare ben 225 dischi di platino. Tra i riconoscimenti a livello mondiale ricordiamo anche un Grammy Award e 4 Latin Grammy Awards.

Numeri da record con Laura Pausini che grazie al successo raggiunto anche in Sudamerica e negli Stati Uniti, da tempo viene considerata come la cantante italiana più famosa al mondo.

Non sarebbe così un caso che per la sua partecipazione come super ospite alla seconda puntata del Festival di Sanremo 2022, a lei sarebbe stato riservato da parte della Rai un gettone di presenza più alto rispetto a tutte le altre guest star pronte a salire sul palco dell’Ariston.

In occasione dell’Eurovision 2022 in scena a Torino, Laura Pausini è stata scelta per condurre l’atteso evento insieme ad Alessandro Cattelan e al collega Mika.

Quanto guadagna Laura Pausini: carriera e incassi

Laura Pausini, classe 1974, inizia la sua carriera nel 1993, vincendo al Festival di Sanremo nella sezione “Novità” con la canzone “La solitudine”. Ha confermato poi talento e successo l’anno seguente a Sanremo, classificandosi al terzo posto con il brano “Strani amori” e risultando la cantante con le maggiori vendite del Festival del 1994.

Nel tempo conquista il mercato discografico internazionale, dall’Europa all’America Latina fino alla Cina. Ha inciso brani in diverse lingue: spagnolo, portoghese, inglese, francese, catalano e latino e ha collaborato con numerosi big della musica internazionale tra cui Madonna, Luciano Pavarotti, Andrea Bocelli, Michael Bublé, Ennio Morricone e Shakira.

Nel 2006, dopo aver vinto il suo primo Grammy Award, è stata insignita inoltre del titolo di Commendatore della Repubblica Italiana dall’allora Presidente Carlo Azeglio Ciampi, mentre nel 2013 ha ricevuto il titolo di Ambasciatrice dell’Emilia Romagna nel mondo.

Nel 2019 la Pausini è risultata al primo posto fra le 10 cantanti più pagate al mondo nella classifica di People With Money. Pare che l’artista guadagni circa 82 milioni di dollari l’anno, circa 74 milioni di euro.

Laura Pausini: patrimonio e investimenti

Nel compilare questa lista ogni anno, People With Money prende in considerazione diversi fattori: le retribuzioni anticipate, la partecipazione agli utili, i residui, il supporto e il lavoro pubblicitario. Dal report della rivista, si evince che Laura Pausini non è solo una delle cantanti che guadagna di più, ma possiede anche un patrimonio immenso. La cantante avrebbe un patrimonio netto stimato di 245 milioni di dollari.

Tale cifra non è frutto solo degli incassi conquistati con la musica, ma anche di giusti e oculati investimenti. La cantante infatti possiede diversi ristoranti e ha lanciato una linea di abbigliamento e accessori tutta sua per bambini e adulti, disponibile su uno store online col suo nome.

Iscriviti a Money.it