Quanto guadagna Fedez: patrimonio, stipendio e incassi

Martino Grassi

15 Dicembre 2020 - 15:10

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Quanto guadagna Fedez? Ecco gli incassi, il patrimonio e lo stipendio del rapper più famoso d’Italia e marito di Chiara Ferragni.

Quanto guadagna Fedez: patrimonio, stipendio e incassi

Quanto guadagna Fedez? Il portafogli di Federico Leonardo Lucia (in arte Fedez) ha da sempre destato molta curiosità, soprattutto dopo il matrimonio con Chiara Ferragni, che oltre al coronamento di una grande storia d’amore è stata per il cantante anche un’occasione per accrescere le sue opportunità lavorative.

Fedez è partito come un semplice ragazzo di provincia, che suonava nei centri sociali, ed è diventato un vero e proprio imprenditore. I successi con J-Ax e la visibilità della sua storia d’amore hanno portato il patrimonio di Fedez a lievitare, diventando giorno dopo giorno più cospicuo. Il cantante accrescere i suoi incassi grazie anche alla pubblicità e agli sponsor che non smettono mai di inseguirlo.

Fedez può affermare senza grandi problemi di avere un vero e proprio impero da amministrare che è confluito nelle sue tasche grazie al sudore e a svariate attività, tra cui vi è anche la creazione di una sua etichetta discografica. Ma quanto guadagna Fedez? Vediamolo di seguito, cercando di capire anche da dove provengano le centinaia di migliaia di euro che incassa per ogni suo movimento.

Quanto guadagna Fedez? Incassi e stipendio

Fedez è riuscito a costruirsi il suo impero partendo dalla musica, la sua principale attività. Dal suo esordio ha pubblicato 6 album in studio, 27 singoli, 2 EP e 33 video musicali e ha conquistato diversi dischi di platino. Grazie alla vendita degli album e ai vari tour di successo Federico Lucia è riuscito a mettersi in tasca davvero molti soldi.

Senza dubbio uno dei principali canali, oltre a quello della musica, da cui Fedez guadagna un bel po’ di soldi è Instagram. Per sponsorizzare un prodotto sul suo profilo Instagram, che conta più di 11 milioni di followers, le aziende arrivano a pagare 31.200 $ a post, una cifra nettamente inferiore a quella di sua moglie, Chiara Ferragni, i cui post raggiungono un valore di quasi 60.000 $, secondo Hopper HQ, un famoso sito di analisi e monitoraggio dei social media. Tra le principali collaborazioni di Fedez troviamo quella con Intimissimi, Versace, con cui ha realizzato anche una linea di abbigliamento brandizzata, e Supreme.

Nel curriculum del cantante troviamo anche la partecipazione ad X Factor, nelle vesti di giudice. La partenza di Fedez nel talent è stata senza dubbio sotto tono. Durante il suo primo anno nello show si vociferava di un compenso per puntata di circa 500 euro che nel corso degli anni è aumentato sempre più portandolo ad essere uno dei giudici più pagati, con un cachet stimato di 10.000 euro a puntata.

Gli scorsi anni ha avviato anche una collaborazione con Amazon Prime partecipando ad un nuovo programma (Celebrity Hunters), e diventando uno dei volti pubblicitari del servizio di streaming del colosso statunitense, da cui ha senza dubbio guadagnato un bel po’ di soldi, insieme a tutti gli altri guadagni ottenuti dalle varie pubblicità.

Il patrimonio di Fedez

Sebbene non si conosca il valore del patrimonio netto di Fedez sappiamo che è composto da diverse proprietà, tra cui una società, attualmente guidata dalla madre del rapper, che si chiama Zedef srl. Sembra che nel 2017 abbia totalizzato 2,68 milioni di euro di ricavi e un patrimonio netto di 3,1 milioni di Euro. Attualmente la Zedef è l’unica proprietaria dell’etichetta discografica Newtopia, dopo aver acquistato la quota di J-Ax per 100 mila euro, che nel lontano 2014 dichiarò 472mila euro di fatturato, appena nata e non ancora molto conosciuta. Da allora le cose sono cambiate e non poco, dal momento che artisti come Rovazzi e Grido sono stati prodotti da Newtopia e nuovi fenomeni del web sono stati lanciati da Fedez e J-Ax.

Se riflettiamo un momento, Rovazzi nell’estate del 2016 è stata la star del web e il suo video ha fatto milioni di visualizzazioni in quel periodo, portando non poco fatturato a Fedez. L’amicizia tra i due si è poi conclusa, ma di certo i soldi non sembrano essere stato il motivo della separazione.

Nel 2016 sembra infatti che Fedez, solo dalla sua etichetta discografica, abbia incassato la bellezza di 800.000 euro di utili, mentre J-Ax ne ha aggiunti al conto 500.000€. Una cifra che si deve poi sommare alle royalties ottenute per i successi sempre primi in classifica. A questo si aggiungono poi i proventi del concerto, svoltosi a San Siro, e che ha registrato un sold out inaspettato e di tutti i precedenti tour che si sono sempre rivelati dei successi.

Il patrimonio di Fedez si compone anche di diversi immobili, primo fra tutti la casa in cui viveva da single, una vera e propria reggia con tanto di palestra privata, piscina idromassaggio e solarium. 400 metri quadri che ha acquistato al prezzo di 2 milioni di euro e che dopo il trasferimento a Los Angeles, con la moglie Chiara, sono stati messi in affitto per ben 9.000€ al mese.

L’attuale attico a City Life, uno dei quartieri più moderni e benestanti di Milano, non è certo da meno. La coppia si è trasferita nella nuova casa da pochi anni, tuttavia il valore dell’immobile non è noto. Secondo alcune indiscrezioni, Fedez e Chiara non avrebbero acquistato la loro attuale casa, ma l’avrebbero ricevuta in cambio di spazi pubblicitari all’interno dei loro social. Poco dopo il trasferimento i due hanno condiviso sui social un home tour in cui è stato possibile esplorare ogni angolo della casa, dove risaltano arredi di pregio e pezzi di design unici, oltre alla terrazza panoramica con vasca idromassaggio.

Infine al patrimonio di Fedez è necessario aggiungere anche la sua automobile, una Lamborghini Huracan il cui prezzo base è di circa 200.000 euro, ma che con molta probabilità il rapper ha personalizzato inserendo alcuni optional, che ne hanno fatto aumentare il valore.

La beneficenza e le donazioni

Fedez e la moglie Chiara sono molto attivi anche in ambito sociale, tanto che quest’anno il Comune di Milano ha deciso di conferirgli l’Ambrogino d’Oro per il loro impegno dimostrato negli ultimi mesi, grazie a quello che i due hanno definito “il potere della condivisione”, potendo contare su un bacino di milioni di utenti.

Dopo aver ricevuto circa 5.000 dollari in donazioni sulla piattaforma Twitch ha deciso di donarli facendo scegliere le modalità e i destinatari ai suoi utenti: “Non reputando di averne bisogno, ho deciso di donare questi soldi. Non sono stato io a decidere a chi e come donare, ma hanno scelto gli utenti che guadavano la live”, ha detto il cantante nelle sue Instagram Stories. Nello specifico gli utenti hanno deciso di donare il denaro raccolto a 5 categorie di persone, maggiormente colpite dalla crisi causata dal coronavirus: un senzatetto, un rider, un cameriere, un artista di strada e un volontario soccorritore.

Il 2020 è stato senza dubbio l’anno dei Ferragnez, e fin da marzo si sono impegnati con gesti solidali e raccolte di fondi, alle quali hanno partecipando personalmente, da destinare a diversi interventi per cercare di migliorare la drammatica situazione causata dal coronavirus.

L’ultima iniziativa in ordine di tempo si chiama Scena Unita, ed è un fondo creato attraverso le donazioni di privati e aziende, da destinare agli artisti e ai lavoratori dello spettacolo. Il fondo, nel quale Fedez ha versato 100.000 euro, ha raggiunto 2 milioni e mezzo di euro in soli 5 giorni,

Lo scorso marzo, nel pieno della prima ondata di Covid, i coniugi Ferragnez hanno deciso di donare un’ingente quantità di soldi all’ospedale San Raffaele di Milano (100.000 euro) ed hanno lanciato una raccolta fondi da destinare all’ospedale sul sito GoFundMe, che nel giro di pochissimo tempo ha raggiunto i 4,4 milioni di euro.

Argomenti

# Fedez

Iscriviti alla newsletter

Money Stories