Quale è la differenza tra azienda e impresa?

Quando si parla di azienda e di impresa si sta parlando di due cose completamente diverse. Qual è la differenza tra i due termini?

Quale è la differenza tra azienda e impresa?

Nell’immaginario collettivo impresa e azienda sono due termini che possono essere utilizzati per indicare la stessa cosa.

Convinzione, questa, diffusa anche tra molti imprenditori che ancora non conoscono quale sia la differenza tra impresa e azienda.

Considerare i due termini come sinonimi, infatti, è uno degli errori più frequenti che vengono fatti in ambito imprenditoriale. A tal proposito ci viene in aiuto il diritto commerciale che, tra le altre cose, definisce i significati di impresa e azienda evidenziando quali siano le differenze.

Vediamo di seguito.

Che cos’è l’impresa?

Per capire qual è la differenza tra impresa e azienda iniziamo con il vedere qual è il significato preciso di entrambi i termini.

In entrambi i casi la definizione di impresa e azienda è definita dal codice civile. Per impresa si intende l’attività professionale organizzata per produrre o scambiare beni/servizi.

Sulla base di quanto previsto dall’articolo 2082 del Codice civile, che definisce quali sono gli attributi dell’imprenditore, si può dedurre quale sia il significato di impresa.

Secondo l’articolo del codice civile, infatti,

“È imprenditore chi esercita professionalmente un’attività economica organizzata al fine della produzione o dello scambio di beni o di servizi”.

Si può quindi affermare che per impresa si intenda l’attività economica, svolta dall’imprenditore, che deve avere le seguenti caratteristiche:

  • essere organizzata;
  • essere condotta professionalmente;
  • avere come obiettivo lo scambio di beni o servizi.

Che cos’è l’azienda?

Dopo aver visto qual è il significato di impresa, possiamo vedere qual è quello di azienda.

Il codice civile, all’articolo 2555, ci fornisce la seguente definizione:

“L’azienda è il complesso dei beni organizzati dall’imprenditore per l’esercizio dell’impresa”.

L’azienda quindi non è un’attività svolta dall’imprenditore, ma è l’insieme dei beni sia materiali (come mobili e immobili) sia immateriali, utilizzati dall’imprenditore.

A formare l’azienda concorrono anche i contratti stipulati, i brevetti, i crediti o i debiti.

Qual è la differenza tra azienda e impresa?

Dopo aver visto il significato di entrambi i termini, è possibile capire meglio quale sia la differenza tra azienda e impresa.

Mentre l’azienda è l’organizzazione dei beni utilizzati dall’imprenditore, l’impresa è l’attività economica svolta dallo stesso.

Azienda e impresa, dunque, hanno significati diversi ma tra le stesse esiste un rapporto strumentale: l’azienda è infatti il mezzo strumentale tramite il quale l’imprenditore svolge la sua attività di impresa.

Iscriviti alla newsletter "Lavoro" per ricevere le news su Impresa

Argomenti:

Impresa

Condividi questo post:

Commenti:

Prova gratis le nostre demo forex

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Potrebbero interessarti

Anna Maria D'Andrea

Anna Maria D’Andrea

2 settimane fa

Progetto Excelsior, questionario obbligatorio Unioncamere: proroga della scadenza

Progetto Excelsior, questionario obbligatorio Unioncamere: proroga della scadenza

Commenta

Condividi

Anna Maria D'Andrea

Anna Maria D’Andrea

2 settimane fa

Delocalizzazioni e iperammortamento, cosa cambia con il Decreto Dignità

Delocalizzazioni e iperammortamento, cosa cambia con il Decreto Dignità

Commenta

Condividi

Maria Stella Rombolà -

Turismo: cambiano le regole per imprese e viaggiatori a partire dal 1°luglio

Turismo: cambiano le regole per imprese e viaggiatori a partire dal 1°luglio

Commenta

Condividi