Quanto costerà il nuovo stadio di Milan e Inter?

Sono stati presentati i due progetti finalisti per il nuovo impianto di Milan e Inter: ecco quanto costerà il nuovo stadio che prenderà il posto del San Siro.

Quanto costerà il nuovo stadio di Milan e Inter?

Quanto costerà il nuovo stadio di Milan e Inter? Con la presentazione dei due progetti finalisti al Politecnico di Milano, le due società stanno cercando di accelerare i tempi per arrivare il prima possibile all’inizio dei lavori.

A prescindere da quale sarà il progetto prescelto tra gli archi e le guglie di Populous e i due anelli che si incrociano di Manica-Cmr, la certezza è che ci sarà la demolizione del San Siro visto che il nuovo stadio sorgerà nell’area dell’attuale impianto meneghino.

Non saranno però possibili eccessive lungaggini burocratiche visto che il nuovo stadio dovrà ospitare la cerimonia inaugurale delle Olimpiadi invernali 2026, che saranno ospitate in tandem da Milano e Cortina.

Oltre a tempi certi (i lavori dovrebbero durare tre anni) anche i costi per il nuovo stadio di Milan e Inter sono da tempo noti: entrambi i progetti in corsa avranno un impatto economico pari a 1,2 miliardi, dei quali 650 milioni serviranno solo per costruire l’impianto di gioco.

Quanto costerà il nuovo stadio di Milan e Inter

Il nuovo stadio di Milano parte dal progetto veramente molto ambizioso di «realizzare ed edificare lo stadio più bello del mondo», costruendo attorno un distretto interamente dedicato all’entertainment grazie alla presenza di cinema, ristoranti ed attività commerciali.

Il progetto di 750 pagina è stato da tempo ufficialmente mandato al deposito del Comune ed il presidente dei rossoneri Paolo Scaroni ne ha parlato pubblicamente ai giornalisti.

Milano deve avere uno stadio all’altezza della sua tradizione e dei suoi primati Milan e Inter devono avere un impianto che possa far salire i ricavi, come prescrive il fair play finanziario della Uefa. Attualmente i due club incassano in media 40 milioni all’anno ciascuno, la metà o in certi casi un terzo di quanto ottengono i competitor europei.

Un dislivello economico che ha portato Milan ed Inter a finire ai margini delle grandi europee, con i nerazzurri che stanno lentamente tornando a buoni livelli, mentre i rossoneri sono in preda a continui cambiamenti, come la rivoluzione estiva che ha portato a Boban e Giampaolo in panchina.

Il progetto del nuovo stadio di Milan e Inter prevede un investimento per l’impianto da 60-65 mila posti a sedere da circa 1.2 miliardi di euro. Darà occupazione a circa 3.500 persone e sarà pronto ad accogliere i tifosi ed i turisti tutti i giorni dell’anno.

Si tratta ancora di una stima di costo: come verrà ripartito? L’investimento verrà suddiviso con il 55% per edificare lo stadio (circa 650 milioni) e il 45% per il distretto.

Infine sono stati previsti 80 milioni che saranno gestiti per le infrastrutture urbanistiche necessarie. Il progetto definitivo potrà essere redatto soltanto una volta che il Comune di Milano avrà dato il via libera definitivo, prima però i due club dovranno scegliere tra i due modelli finalisti quale presentare al sindaco Sala.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Milan

Argomenti:

Milano Inter Milan

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.