Presentazione PS5: data e ora, cosa vedremo e novità

Matteo Novelli

8 Giugno 2020 - 17:41

8 Giugno 2020 - 17:42

condividi
Facebook
twitter whatsapp

L’evento di presentazione ufficiale di PS5 è stato rimandato ma la nuova data si avvicina: quando si sarà? Attesa per il reveal del design finale e per i giochi.

Presentazione PS5: data e ora, cosa vedremo e novità

PS5: giugno 2020 segna l’arrivo della presentazione ufficiale di PlayStation 5, evento tanto vociferato con la data, e un orario ancora al centro di rumor. Dal design e look della nuova console Sony ai primi giochi disponibili all’uscita, tante le novità in arrivo che dovrebbero essere annunciate nel corso dell’evento.

Le voci e i rumor circa la presentazione di PS5, stabilita inizialmente per il 4 giugno, danno praticamente per scontato la presentazione dei nuovi giochi e in molti sperano di vedere il reveal del design ufficiale di PlayStation 5, oggetto di mistero e curiosità. Siamo a metà dell’anno e PS5 ha un’uscita prevista per fine 2020, periodo di debutto che non dovrebbe subire ritardi nonostante l’emergenza coronavirus.

Sulle funzionalità e specifiche tecniche si è già detto molto e ora i fan del mondo PlayStation attendono con ansia di vedere l’aspetto finale della console, dopo il primo look al nuovo controller DualSense. Ecco cosa aspettarsi.

Evento presentazione PS5 giugno: data e orario

L’evento PS5 era inizialmente previsto per il 4 giugno 2020 alle 22:00 (ora italiana) ma Sony ha spostato l’evento in seguito agli eventi derivante dalla morte di George Floyd. Le proteste e le manifestazioni del Black Lives Matter, sfociate in scontri con la polizia e saccheggi in diverse città degli States, hanno fatto prendere a Sony la decisione di spostare l’evento in momento più sereno e pacifico.

Ora i nuovi rumor si interrogano su quando vedremo l’evento precedentemente atteso e una nuova data spunta all’orizzonte: alcune voci si identificano giovedì 11 giugno 2020 come la nuova possibile data, mentre altri rumor prevedono uno slittamento a fine mese.

Sony sa bene quanto il mercato americano sia importante in termine di vendite e popolarità per PlayStation: la situazione USA è attualmente sotto la lente d’ingrandimento della sezione marketing della compagnia giapponese che, oltre a dimostrare la propria solidarietà verso la causa delle lotte, segue da vicino l’andamento della protesta con l’obiettivo di trovare la finestra migliore per il lancio.

Per seguire la presentazione in streaming bisogna attendere ancora il player ufficiale di Sony, che dovrebbe arrivare tra pochi giorni: siamo a metà anno e al giro di boa per il debutto di PS5, la scelta di una data così vicina all’E3 2020 (al quale Sony non parteciperà) non è poi causale andando a segnare un’estate decisamente rovente sotto il punto di vista delle novità gaming.

Evento presentazione PS5: novità e cosa vedremo, dal design al prezzo

Dopo un evento più tecnico, visto diverse settimane fa, incentrato sulle prestazioni della console che ha scontentato gli utenti (nonostante le molte informazioni raccolte) ci si attende una presentazione più pratica e che possa puntare dritta al cuore dei fan.

Prima di tutto, vedremo l’aspetto finale di PlayStation 5: per Bloomberg e altre fonti non ci sono dubbi in tal senso e dopo decine di concept e devoloper kit Sony si ritiene pronta a rivelare il design finale della console che vedremo in vendita a fine anno.

Un elemento che già di per sé basterebbe per rendere l’evento unico e imperdibile a cui dovrebbero aggiungersi i primi giochi disponibili.

Rumor interi da parte di Sony non prevedono la rivelazione del prezzo e della data d’uscita ufficiale della console, restando prevista per la parte finale dell’anno.

Presentazione PS5: quali giochi vedremo? Lista completa

Arriva poi anche la lista dei giochi che vedremo annunciati nel corso della presentazione: Sony prevede di rilasciare una serie di Days of Play dedicati ai singoli titoli, effettuando mini presentazioni da qui a fine estate.

Dovrebbero essere 38 i giochi per PS5 che saranno presentati, una lunga lista che comprende:

  • A Rat’s Quest: The Way Back Home (The Dreamerians, 2021)
  • Assassin’s Creed Valhalla (Ubisoft Montreal, 2020)
  • Battlefield 6 (DICE, 2021)
  • Chorus (Fishlabs, 2021)
  • Cygni: All Guns Blazing (Keelworks)
  • Dauntless (Phoenix Labs)
  • DIRT 5 (Codemasters, 2020)
  • Dragon Age 4 (BioWare),
  • Dying Light 2 (Techland)
  • FIFA 21 (EA Vancouver)
  • Godfall (Counterplay Games)
  • Gods & Monsters (Ubisoft Quebec)
  • Gothic Remake (Piranha Bytes)
  • Madden 21 (EA Tiburon, 2020)
  • MicroMan (Glob Games)
  • Moonray (Everything is Full of Gods, 2021)
  • NHL 21 (EA Vancouver, 2020)
  • Nth^0 Infinity Reborn (Kitatus, 2021)
  • Observer: System Redux (Bloober Team, 2020)
  • Outriders (People Can Fly, 2020)
  • Path of Exile 2 (Grinding Gear Games, 2020)
  • PsyHotel (RG Crew)
  • Quantum Error (Teamkill Media, 2020)
  • Rainbow Six: Quarantine (Ubisoft Montreal)
  • Rainbow Six: Siege (Ubisoft Montreal)
  • Redo! Enhanced Edition (Robson Paiva, 2020)
  • Scarlet Nexus (Bandai Namco)
  • Sniper Elite 5 (Rebellion)
  • Soulborn (Pixelmad Studios, 2021)
  • Starfield (Bethesda)
  • The Elder Scrolls 6 (Bethesda)
  • The Lord of the Rings: Gollum (Daedalic Entertainment, 2021)
  • The Sims 5 (Maxis)
  • Ultimate Fishing Simulator 2 (Mastercode, 2020)
  • Vampire: The Masquerade - Bloodlines 2 (Hardsuit Labs)
  • Warframe (Digital Extreme)
  • Watch Dogs: Legion (Ubisoft Toronto)
  • WRC 9 (KT Racing, 2020)

Non sappiamo se l’intero parco titoli verrà mostrato a inizio giugno, probabile ci si concentrerà solo sui titoli più importanti limitando l’annuncio dei giochi alla lista indicata qui sopra, con una serie di speciali singoli da attendersi come preannunciato nel corso dell’estate.

Argomenti

# Sony

Iscriviti alla newsletter

Money Stories