PlayStation 5: evento e data di presentazione ufficiale, quando sarà?

La presentazione ufficiale di PS5 sta per arrivare: l’evento di febbraio potrebbe mostrare le caratteristiche e i giochi della nuova PlayStation 5. Ecco quando sarà, come vederlo tutte le novità.

PlayStation 5: evento e data di presentazione ufficiale, quando sarà?

L’evento di presentazione ufficiale di PlayStation 5 potrebbe essere più vicino di quanto pensiamo: se l’uscita di PS5 è stata rivelata e posizionata a Natale 2020, un nuovo leak arrivato online rivela la data di un evento dedicato alla nuova console previsto per febbraio 2020.

La presentazione ufficiale di PS5 dovrebbe essere ricca e mostrerà per la prima volta a livello mondiale le caratteristiche, il design, l’aspetto e i giochi della futura console next gen con un evento atteso (se dovesse venir confermato) anche in diretta streaming.

Tutto nasce da un utente che su Reddit ha affermato di aver ottenuto la scaletta ufficiale della cosiddetta presentazione di PS5 di febbraio, fissandone la data per mercoledì 12 febbraio 2020. Ecco cosa sappiamo e cosa potremmo vedere durante questa importante data.

PS5: evento di presentazione ufficiale, data e come vederlo

Il 2020 sarà l’anno del passaggio ufficiale alle console di nuova generazione: se Microsoft ha giocato d’anticipo presentando la sua Xbox Series X, Sony non sembra avere intenzione di restare indietro e in molti si interrogano su quando effettivamente potremo dare uno sguardo più approfondito alla nuova PlayStation 5.

Questo, stando alla testimonianza fornita da un utente Reddit, potrebbe accadere presto: mercoledì 12 febbraio 2020 è la data indicata per un evento importante che, se confermato, potrebbe essere annunciato a breve con un’adeguata presentazione. Una ventina di giorni o poco più per una presentazione, quella di Sony, che potrebbe coincidere con i tempi di uscita di PlayStation 5 (a questo aggiungiamo inoltre l’assenza conclamata al prossimo E3 2020, come già confermato dal colosso dell’elettronica).

La presentazione conterà la presenza sul palco di Geoff Keighley, giornalista e già presentatore dei Game Awards 2020. Il leak in questione non si limita solo ad anticipare l’evento, ma fornisce anche i dettagli ufficiali delle caratteristiche della console: si parla ora di CPU 8 core, 16 thread a 3,6 GHz basata su architettura Zen 2, GPU da 12,2 TelaFLOPS, 18 GB di memoria DDR6 e 4GB di DDR4 rivolti al sistema operativo, memoria interna da 1 TB e possibilità di espansione, Ray Tracing e audio di nuova generazione.

Tutto va ovviamente preso con le dovute cautele: l’evento in questione non è stato ancora confermato e, secondo il leak trapelato (qualora dovesse rivelarsi fondato) potrebbero esserci alcune limitazioni: la data d’uscita ufficiale, infatti, potrebbe non essere rivelata ed essere rimandata verso il periodo estivo.

L’evento sarà, molto probabilmente, visibile in diretta streaming su PS4, sul sito ufficiale e sui canali social di PlayStation e Sony.

Presentazione PS5: la scaletta dell’evento, cosa vedremo

La scaletta completa dell’evento sembra decisamente dettagliata per essere semplicemente frutto di un’elaborata fantasia. In particolare la presentazione del 12 febbraio dovrebbe concentrarsi su:

Demon’s Souls Remasterd, annuncio e trailer del nuovo titolo realizzato da Bluepoint, in particolare avremo modo di ammirare un cavaliere e un drago sputa fuoco che permetterò di mostrare alla perfezione le caratteristiche dell’illuminazione Ray Tracing.
Assassin’s Creed Kingdom, video gameplay della durata di circa 10 minuti che illustrerà una nuova ambientazione norrena.
Gran Turismo 7, il ritorno della serie racing per eccellenza dovrebbe accompagnare l’uscita di PS5, accanto a uno stile simile a quella dei primi titoli della serie. Tra gli sponsor ufficiali del nuovo titolo avremo Lewis Hamilton e Mercedes.
Rachet & Clank PS5 il duo più famoso di Insomniac Games torna con nuovo gioco che dovrebbe estendere i confini del plattform all’open world di nuova generazione.
Dragon’s Dogma 2, gioco Capcom che dovrebbe essere una sorta di demo delle capacità di PS5, unendo elementi simili alla serie Monster Hunter.
The Last of Us Factions, multiplayer dedicato alla serie e che uscirà su PS4 e PS5 basato sulla meccanica di gioco presente nel primo capitolo (l’uscita dovrebbe essere prevista per il periodo natalizio).
Crash Banicoot World, il tanto atteso nuovo titolo del marsupiale potrebbe infiammare sia i giocatori PS4 che PS5 e mostrarsi per la prima volta durante questo evento.
Uncharted PS5, nuovo gioco della serie che potrebbe debuttare su PS5 seguendo gli eventi di Uncharted 4 - Fine di un ladro, con nuovi personaggi.
Square Enix potrebbe presentare una demo tecnica dei nuovi aspetti grafici che verranno implementati nei futuri giochi della console.
Horizon Zero Dawn 2: teaser trailer del sequel dell’omonimo gioco per PS4, destinato a essere un’importante esclusiva di PS5.
Retrocompatibilità, a confermarla potrebbe essere Mark Cerny, designer e programmatore Sony, che andrò a illustrare la possibilità di giocare ai vecchi gioco PS4, PS3, PS1 ma non PS3 (che avranno bisogno di un supporto a parte).

Un programma decisamente ricco per un evento che, se dovesse essere confermato, potrebbe risultare decisamente epocale.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories