Xbox Series X: uscita, prezzo e caratteristiche della console next-gen

Xbox Series X: tutto quello che devi sapere sulla nuova console next-gen di Microsoft. Dall’uscita al prezzo ufficiale, ecco le caratteristiche complete e i giochi in arrivo nel 2020.

Xbox Series X è ufficiale: la nuova console next-gen, conosciuta in precedenza come Xbox Scarlett o Xbox Two, è stata annunciata ai Game Awards 2019 con un’uscita prevista per il 2020 e caratteristiche uniche, accanto a un design accattivante che ha sorpreso gli utenti.

Quanto costerà Xbox Series X? Questa la domanda che si sono fatti gli utenti a seguito della presentazione a sorpresa, ma sul prezzo finale resta ancora un alone di mistero su cui possiamo aspettarci diverse novità nel corso del 2020.

Xbox Series X appare come un blocco unico, simile per certi versi a un PC, un parallelepipedo nero che conferma e in parte smentisce i rumor emersi in precedenza. Ecco tutto quello che sappiamo.

Xbox Series X: caratteristiche, design e compatibilità

La linea che separa il PC Gaming e il mondo delle console sembra destinata ad assottigliarsi sempre di più: il futuro dell’homegaming si sposta verso nuove direzioni sempre più vicine ai modelli tracciati nel corso degli anni, se Google Stadia si è già avviata su questa strada (seppur con quale titubanza iniziale di troppo) Xbox Series X continua su questa via facendo assomigliare la propria console next-gen a un computer fisso già dalle linee e dal design.


Xbox Series X ha un design accattivante simile a un PC

Lo scontro con PS5 di Sony è alle porte e terrà banco il prossimo anno: Microsoft ha tutta l’intenzione di farsi trovare preparata e le specifiche su cui puntare (che in parte vi avevamo anticipato qui) sono obbligatoriamente di alto livello.

L’Xbox Series X potrà contare su un processore AMD Zen 2 unito all’architettura RDNA di Radeon e l’SSD NVMe: a cosa servono? Ad aumentare le capacità di calcolo e la velocità dei caricamenti dei giochi e le potenzialità dell’entertainment videoludico sui circuiti Microsoft.

Xbox Series X supporterà poi anche la risoluzione 8K e permetterà di far girare i giochi con un frame rate fino a 120 FPS per una potenza grafica destinata a essere otto volte e due volte maggiore rispetto a Xbox One e Xbox One X (quest’ultima attualmente la console più potente in commercio prodotta dal colosso di Redmond).

Il pad di Xbox Series X sarà come sempre un controller di tipo wireless ricaricabile, simile in generale a quello attualmente in commercio (che viene considerato da molti come il joystick perfetto per giocare ai videogiochi). Secondo quanto mostrato le dimensioni potrebbero essere inferiori rispetto a quelle che conosciamo, mantenendo la compatibilità con le console precedenti in commercio e con Windows 10.


Il nuovo controller di Xbox Series X

La retrocompatibilità sempre essere stata poi garantita, concedendo agli utenti interessanti di sfruttare non solo tutti i titoli presenti all’interno del catalogo Xbox, Xbox 360 e Xbox One ma rendendo compatibili anche i controller e le periferiche e accessori attualmente in commercio. Anche gli abbonamenti al servizio online Xbox Live Gold, Game Pass e l’intero Xbox Store saranno i medesimi e verranno traghettati sulla console in uscita nel 2020.

Xbox Series X: giochi e versioni disponibili

La compatibilità con i giochi presenti in commercio e magari già acquistati e collezionati dagli utenti fa sicuramente piacere, ma le novità puntano tutto sui nuovi titoli in arrivo.

I primi giochi disponibili per Xbox Series X saranno Hellblade 2, nuovo episodio sviluppato da Ninja Theory che continuerà il suo viaggio all’interno delle malattie mentali, mentre è scontato (e atteso) l’arrivo di un nuovo gioco della serie Halo.


Hardware potente e retrocompatibilità: gli ingredienti di Xbox Series X

Per quanto riguarda le versioni disponibili, sebbene ne sia stata mostrata una soltanto, in tanti si aspettano diversi modelli per la nuova Xbox in grado di accontentare le esigenze dei vari utenti. L’appellativo “Series” lascia infatti la porta aperta a questa possibilità, ipotizzando l’arrivo di una un modello d’elite e una versione entry level e adatta al grande pubblico.

Xbox Series X: data d’uscita e prezzo

Xbox Series X uscirà a fine 2020, e più precisamente nel corso delle festività natalizie: non abbiamo ancora una data ufficiale, ma è facile presupporre una sua uscita tra novembre e dicembre del prossimo anno.

Ancora un anno d’attesa che riguarderà ance il prezzo, sui cui Microsoft non si è ancora sbottonata. Guardano ai precedenti lanci, è possibile presupporre un prezzo di lancio per Xbox Series X compreso tra 400 e 450 euro. Maggiori novità saranno rivelate preso: siete curiosi di provare la nuova console?

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Xbox

Argomenti:

Xbox Microsoft Giochi

Condividi questo post:

Xbox Series X: uscita, prezzo e caratteristiche della console next-gen

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.