Il piano Draghi prevede nuovo debito per 40 miliardi?

Violetta Silvestri

9 Aprile 2021 - 12:16

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Draghi prepara uno scostamento di bilancio da 40 miliardi di euro? Per ora indiscrezioni, ma lo stesso presidente del Consiglio ha parlato della necessità di risorse ingenti.

Il piano Draghi prevede nuovo debito per 40 miliardi?

Il Governo Draghi prepara uno scostamento di bilancio da 40 miliardi di euro?

Possibile, ma per ora la notizia è soltanto un’indiscrezione riportata da Bloomberg. Quel che è certo, comunque, è che l’Italia è nel pieno di un momento critico: confusione vaccini e proteste di piazza - anche violente - di commercianti e categorie colpite dalla crisi.

Per questo, il presidente del Consiglio ha sottolineato in conferenza stampa che il prossimo scostamento di bilancio sarà sicuramente superiore ai 32 miliardi di euro stanziati l’ultima volta.

Draghi pronto a prestiti da oltre 40 miliardi?

Il primo ministro italiano Mario Draghi potrebbe richiedere un nuovo scostamento di bilancio da 40 miliardi di euro.

Nuovo e ingente debito, quindi, necessario per mantenere a galla l’economia dopo che le proteste di piazza hanno creato forti e preoccupanti pressioni sulla tenuta sociale, oltre che economica.

Stando ad alcune indiscrezioni di Bloomberg, provenienti da fonti vicine alla presidenza del Consiglio, il Governo avrà bisogno tra i 35 e i 40 miliardi di euro per coprire tutte le esigenze del Paese, in primis i sostegni a famiglie e imprese.

L’Italia è stata uno dei primi Stati colpiti dalla pandemia di Covid e la sua economia è stata gravemente danneggiata con un calo della produzione di quasi il 9% lo scorso anno.

Il nostro Paese ha speso finora oltre 130 miliardi di euro per sostenere l’economia che ha spinto il debito pubblico al 155,6% del PIL.

Draghi ha sottolineato che il vero rilancio economico ci sarà con le riaperture e, quindi, con la campagna vaccinale.

Nel frattempo, però, bisognerà liberare nuove risorse per sostenere categorie in affanno.

E su questo aspetto il presidente del Consiglio ha affermato che: “lo scostamento verrà definito nel DEF, ma molto probabilmente il nuovo Decreto Sostegni prevederà uno stanziamento di risorse maggiori rispetto al precedente.”

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.