Perché Bitcoin potrebbe superare quota $250.000 entro 1 anno

Pierandrea Ferrari

20 Maggio 2021 - 06:09

condividi

Quali prospettive per il Bitcoin? Secondo questo esperto del settore BTC potrebbe presto inaugurare un nuovo trend rialzista e superare entro un anno quota 250.000 dollari.

Perché Bitcoin potrebbe superare quota $250.000 entro 1 anno

Il Bitcoin potrebbe arrivare a superare quota 250.000 dollari entro un anno. Lo scenario, che spezza il sentiment ribassista del mercato dopo gli ultimi chiari di luna sul fronte delle divise digitali, sull’ottovolante (horror) dopo il dietrofront di Elon Musk sui pagamenti in BTC per le auto Tesla, il ban della Banca centrale cinese e le stoccate di Christine Lagarde, arriva dal fondatore di Real Vision e Crypto Tv ed ex hedge fund manager di Goldman Sachs, Raoul Pal.

Pal, bull delle crypto della prima ora, che non si fa spaventare dal pullback dai massimi del 40%, “assolutamente normale se si conosce il Bitcoin”, vede la digital currency tornare a brillare con la crescente adozione istituzionale e il prossimo lancio dei primi Exchange-traded fund (ETF) dedicati.

Perché Bitcoin potrebbe toccare quota $250.000 entro un anno

Quello dell’adozione istituzionale, ovvero dell’apertura della finanza mainstream alle crypto, è stato di fatto uno dei principali fattori rialzisti dietro la bull run di BTC&Co., dal maxi-investimento di Tesla agli endorsement dei circuiti di carte, come PayPal e Square. Un fil rouge che lega tutte le crypto, da sua maestà il Bitcoin alle altre Altcoin, e che secondo Pal continuerà a dettare i pump dei prezzi, visto che il tasso di adozione istituzionale è arrivato al 113% l’anno, sensibilmente superiore a quello di internet negli anni novanta e di qualsiasi altra tecnologia nella storia.

Ma il vero asso nella manica, per Pal, sono in realtà gli attesissimi ETF sul BTC, un passepartout che permetterà ai trader di accedere alle scommesse sul mercato critpovalutario senza passare per i wallet digitali degli exchange, da Coinbase a Bitcoin Investment Trust. Il lancio dei replicanti, che potrebbe essere annunciato già il prossimo settembre, favorirà secondo Pal un boom dei volumi di trading, così come già avvenuto nell’unico segmento occidentale di mercato in cui sono disponibili, il Canada.

Anche Ethereum verso un rally da record

Carburante da rally, questo, che finirà per premiare anche Ethereum, prima Altcoin e seconda criptovaluta per capitalizzazione di mercato. Secondo Pal il token dell’omonima piattaforma decentralizzata, ora nel pieno di una spirale ribassista, potrebbe correggere il tiro e sconfinare oltre la soglia dei 20.000 dollari in un anno, circa cinque volte i massimi storici toccati ad inizio maggio e +792% sulla quotazione corrente.

Argomenti

Nessun commento

Gentile utente,
per poter partecipare alla discussione devi essere abbonato a Money.it.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

SONDAGGIO