Pensioni, pagamento gennaio 2021 in anticipo: date calendario ufficiale INPS

Teresa Maddonni

22 Dicembre 2020 - 13:51

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Il pagamento delle pensioni di gennaio 2021 arriva in anticipo a dicembre data l’emergenza sanitaria come nei mesi precedenti. INPS ha comunicato le date del calendario ufficiale a seguito dell’ordinanza della Protezione civile e lo fa anche per il mese di febbraio.

Pensioni, pagamento gennaio 2021 in anticipo: date calendario ufficiale INPS

Pensioni: il pagamento della mensilità di gennaio 2021 sarà in anticipo secondo le date del calendario ufficiale di INPS comunicato oggi.

Un primo calendario lo aveva comunicato la protezione civile con l’ordinanza n.723 del 10 dicembre 2020.

INPS ha comunicato anche il calendario delle pensioni di febbraio 2021 sempre quelle in contanti e sempre facendo seguito alla comunicazione della Protezione civile.

I titolari di pensione d’altronde già si aspettavano il pagamento anticipato della pensione di gennaio 2021 dal momento che fino a oggi, a causa dell’emergenza epidemiologica, è sempre stato così. Si partirà il prossimo 28 dicembre 2020.

Le misure restrittive imposte dal governo per contrastare i contagi, le ultime con il DPCM del 3 dicembre e il decreto Natale, hanno determinato la necessità per le pensioni in contanti di evitare che le persone andassero a creare assembramenti negli Uffici postali e l’ordinanza della protezione civile cerca di rispondere a questa esigenza.

Pertanto le pensioni da mesi vengono ritirate seguendo un calendario che divide le persone in ordine alfabetico sulla base della lettera iniziale del cognome e su diverse giornate. Per questo oggi è arrivata la comunicazione ufficiale di INPS laddove l’ordinanza della Protezione civile ha introdotto la data d’inizio e di fine del pagamento delle pensioni di gennaio 2021.

Pensioni, pagamento di gennaio 2021 in anticipo: date calendario

Anche per le pensioni di gennaio 2021 il pagamento avverrà in anticipo. La logica ha voluto che le disposizioni fino a oggi applicate restassero in vigore anche per il pagamento delle pensioni di gennaio 2021, e per quelle di febbraio.

La Protezione civile ha indicato le date di avvio e inizio dei pagamenti delle pensioni di gennaio e febbraio 2021 in contanti.

Si legge nell’ordinanza che il pagamento dei trattamenti pensionistici, degli assegni, delle pensioni e delle indennità di accompagnamento erogate agli invalidi civili, di cui all’articolo 1, comma 302, della legge 23 dicembre 2014, n. 190 e successive integrazioni e modificazioni:

  • di competenza del mese di gennaio 2021, è anticipato dal 28 dicembre 2020 al 2 gennaio 2021;
  • di competenza del mese di febbraio 2021, è anticipato dal 25 gennaio 2021 al 30 gennaio 2021.

Il calendario dei pagamenti della pensione di gennaio 2021 indicato da INPS con la suddivisione sui giorni richiamati dall’ordinanza è il seguente:

  • lunedì 28 dicembre: pensione pagata per chi ha cognome con iniziali da A a C;
  • martedì 29 dicembre: pensione pagata per chi ha cognome con iniziali da D a G;
  • mercoledì 30 dicembre: pensione pagata per chi ha cognome con iniziali da da H a M;
  • giovedì 31 dicembre: pensione pagata per chi ha cognome con iniziali da N a R;
  • sabato 2 gennaio: pensione pagata per chi ha cognome con iniziali da S a Z.

Il calendario delle pensioni di febbraio 2021 comunicato da INPS invece è il seguente:

  • A-B lunedì 25 gennaio;
  • C-D martedì 26 gennaio;
  • E-K mercoledì 27 gennaio;
  • L-O giovedì 28 gennaio;
  • P-R venerdì 29 gennaio;
  • S-Z sabato 30 gennaio.

INPS con una recente circolare ha anche comunicato il calendario del pagamento delle pensioni per tutto il 2021, oltre alla rivalutazione delle stesse.

Pensioni: pagamento gennaio 2021 sul conto corrente

Per quanto riguarda le pensioni di gennaio 2021 con accredito sul conto corrente, queste non vengono pagate in anticipo come quelle in contanti, ma nel giorno stabilito da INPS nel calendario ordinario tradizionale.

Solo a gennaio tuttavia le pensioni vengono pagate tutte ordinariamente nel secondo giorno bancabile del mese che nel 2020 è stato venerdì 3 gennaio.

Per gli altri mesi, e anche in emergenza, le pensioni sono state accreditate sul conto corrente sempre il primo giorno bancabile del mese o successivo se c’è una festività.

A gennaio 2021 sarebbe lunedì 4, ma come abbiamo detto per il primo mese dell’anno vige un’altra regola, quella del secondo giorno bancabile. Il pagamento delle pensioni su conto corrente dovrebbe avvenire il 5 gennaio 2021, che è martedì. Questo ovviamente per le banche. Per le pensioni accreditate da Poste Italiane, con riscossione prevista anche il sabato, l’accredito è fissato per lunedì 4 gennaio 2021.

Argomenti

# INPS

Iscriviti alla newsletter

Money Stories