Paul Tudor Jones: imminente un taglio dei tassi Usa

Il famoso gestore statunitense ha recentemente rilasciato un’intervista a Bloomberg nella quale espone la sua view sui mercati finanziari. L’escalation della guerra commerciale potrebbe indurre il board della Fed ad un taglio del costo del denaro nella prossima riunione della Banca centrale

Paul Tudor Jones: imminente un taglio dei tassi Usa

Paul Tudor Jones, famoso gestore americano di Hedge Fund, ha recentemente rilasciato un’intervista a Bloomberg nella quale espone la sua view sui mercati e i suoi consigli d’acquisto per trarre il massimo profitto dall’attuale contesto economico.

Secondo Jones, la guerra dei dazi tra tra Stati Uniti e Cina, costringerà la Fed a tagliare i tassi di interesse, contrariamente a quanto fatto da giugno 2018 a gennaio 2019, quando la banca centrale Usa li aveva alzati per tre volte di 25 punti base.

Donald Trump ha dichiarato di tenere in mano un accordo e insistendo affinché Pechino ritorni ai termini negoziati in precedenza. L’inquilino della Casa Bianca ha anche rinnovato il suo attacco alla banca centrale statunitense, lamentandosi di non «ascoltarlo».

Il Presidente della Fed, Jerome Powell, ha ora aperto le porte a un taglio se le frizioni commerciali inducono le imprese a ridimensionare gli investimenti e le assunzioni.

Gli investitori infatti guardano proprio al meeting della prossima settimana, quando i membri del FOMC potrebbero spianare la strada per una politica monetaria ancora più accomodante.

In questo contesto l’oro è tornato in auge in quanto l’escalation dei conflitti tra Washington e Pechino potrebbero rappresentare un buon motivo per la Federal Reserve di tagliare il costo del denaro.

Paul Tudor Jones: «pensare agli ipotetici rovesci piuttosto che ai guadagni»

Tudor Jones gestisce asset per oltre 40 miliardi di dollari attraverso un serie di hegde funds, con sede operativa a Greenwich nel Connecticut. La sua carriera è stata costellata da successi tanto che il suo nome nel 2017 è stato inserito da Forbes nella lista delle 120 persone più ricche al mondo.

Per Tudor Jones l’approccio mentale giusto è pensare sempre alla potenziale perdita e non agli ipotetici guadagni. Gli errori sono un’ottima opportunità di apprendimento, bisogna saper cambiare velocemente opinione sul mercato e rimediare. Infatti, uno dei suoi 7 mantra è: «Non fare l’eroe. Non avere un ego. Non eccedere in sicurezza».

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su USD - Tassi di interesse Fed

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.