PS5 in regalo da Euronics: attenzione alla truffa su Facebook

Matteo Novelli

12 Febbraio 2021 - 16:11

condividi
Facebook
twitter whatsapp

PS5 in regalo da Euronics con un concorso? Tutto falso: attenzione al post sponsorizzato che circola in queste ore su Facebook.

PS5 in regalo da Euronics: attenzione alla truffa su Facebook

Euronics regala PS5 con un concorso a tema? Fate attenzione perché si tratta di una truffa: nelle ultime ore sta circolando un post sponsorizzato su Facebook che reclama un concorso speciale che permetterebbe di vincere una PlayStation 5 in collaborazione con la nota catena di elettronica all’ingrosso.

Tutto falso: il post, inspiegabilmente apparso su Facebook e addirittura con sponsorizzazione a pagamento, nasconde in realtà un vero e proprio tentativo di phishing ai danni degli utenti più ingenui, complice un marchio affidabile come Euronics e il crescente desiderio di acquistare una copia di PS5 (oggi ancora con scorte limitate).

Euronics regala PS5: attenzione al concorso truffa su Facebook

Quello che a prima vista può sembrare un semplice giveaway, mosso anche da un possibile intento di marketing, nasconde una vera e propria truffa in grado di procurare seri danni economici a chi, purtroppo, potrebbe caderci in buona fede.

Il testo è eloquente e punta dritto all’inganno:

Il 16 febbraio 2021 regaleremo Sony PS5 gratuita a tre fortunati vincitori. Per vincere facilmente, utilizza lo strumento di pagamento qui sotto 👉 Più azioni intraprendi, più possibilità hai di vincere! In bocca al lupo!


Il post che nasconde una truffa a tema PS5

Oltre al logo incollato di Euronics, e all’intestazione della pagina che a prima vista può sembrare ufficiale ma in realtà riporta Euronics.italia (con Italia minuscolo e un puntino tra le due parole) il sito che si apre cliccando sul link è assolutamente fake, impaginato male, e con un form di richiesta dei propri dati personali (utili per i malfattori per sottrarvi informazioni preziose).

Non c’è bisogno di sottolineare dunque che la pagina in questione è un falso architettato (quasi) alla perfezione ed Euronics non ha nulla a che vedere con questa iniziativa che cela un malriuscito tentativo di phishing.

Viene da chiedersi come sia possibile che su Facebook possa essere presente, per di più sponsorizzata, un contenuto palesemente fake e pericoloso degli utenti, andando anche direttamente in contrasto con la policy aziendale.

Prestate attenzione e provvedete a segnalare l’iniziativa a Facebook in modo che l’annuncio possa essere prontamente bloccato dal social.

Argomenti

# Truffa

Iscriviti alla newsletter

Money Stories