Secondo un rapporto della rivista tedesca Auto Motor und Sport che è trapelato nelle scorse ore, Opel nei prossimi anni potrebbe rispolverare il nome Monza, appartenuto ad un suo iconico modello del passato, per lanciare un nuovo SUV elettrico dal carattere sportivo. Sempre secondo indiscrezioni, la nuova Opel Monza elettrica arriverebbe sul mercato nel corso del 2024.

Opel Monza potrebbe tornare nel 2024 sotto forma di un crossover elettrico

Il CEO di Opel Michael Lohscheller ha dichiarato al giornale tedesco che vuole riportare le auto sportive nel futuro del marchio. Il dirigente ha dichiarato anche che la mobilità elettrica oltre ad essere efficiente e a zero emissioni deve essere anche divertente e risvegliare antiche emozioni nei consumatori per attrarre nuovi clienti.

La vettura di Opel nascerebbe sulla piattaforma eVMP del gruppo PSA

Sempre secondo indiscrezioni, la nuova Opel Monza sarà un’auto di 4,90 metri basata sull’architettura eVMP (Electric Vehicle Modular Platform) di PSA svelata la scorsa estate.

Progettata per sistemi a trazione anteriore e quattro ruote motrici fino a 250 kW di potenza e 400 cavalli di potenza. La piattaforma consente di integrare pacchi batteria con capacità da 60 a 100 kWh per autonomie WLTP da 400 a 650 chilometri.

Il gruppo francese punterà forte in futuro su Opel anche dopo la fusione con Fiat Chrysler

Questo modello dunque potrebbe arricchire ulteriormente la gamma di Opel che punta nei prossimi anni a crescere sul mercato anche grazie al sostegno del nuovo gruppo Stellantis che a quanto pare punterà forte sul marchio tedesco con una serie di nuovi modelli dal carattere sportivo.