Peugeot ha approfittato della celebrazione del Guangzhou Auto Show 2020 per presentare tante novità per il mercato cinese. Le nuove Peugeot 4008 e 5008 sono entrate in scena insieme alla nuova Peugeot 508 L e alla sua meccanica ibrida plug-in.

In Cina debuttano le nuove Peugeot 4008 e 5008

Peugeot è uno dei tanti marchi automobilistici che ha deciso di scommettere sul Salone dell’Auto di Guangzhou 2020 per presentare le sue prossime grandi novità che arriveranno alle concessionarie cinesi.

Il marchio francese è determinato a rafforzare e migliorare la propria posizione nel gigante asiatico. E per questo, questi nuovi modelli saranno determinanti per il raggiungimento di questo ambizioso traguardo.

Presso lo stand Peugeot situato nel padiglione 3.1 del Salone di Guangzhou, che si terrà dal 20 al 29 novembre, sono esposti i due nuovi SUV e la berlina ibrida plug-in che saranno presto in vendita in questo mercato. Tre modelli chiamati a promuovere le vendite di Peugeot in Cina.

Molto interesse sta suscitando la nuova Peugeot 4008. Il tanto atteso aggiornamento del SUV compatto Peugeot è ora una realtà ed è stato ufficialmente introdotto. Dobbiamo tenere presente che, la nuova 4008 è la versione cinese della Peugeot 3008. Tuttavia, questo modello non era il solo, poiché ha condiviso il palco con la nuova Peugeot 5008.

Le nuove 4008 e 5008 sono pronti per effettuare il loro lancio commerciale nel Gigante Asiatico. Questi modelli che adottano le nuove caratteristiche estetiche già viste nei loro «cugini europei». I principali cambiamenti visivi sono concentrati nella parte anteriore e posteriore. I fari sono stati aggiornati, la griglia è nuova e i paraurti sono stati notevolmente ridisegnati.

All’interno di questi due SUV ci sono anche novità. Soprattutto nella sezione tecnologica. I punti salienti sono il nuovo touchscreen da 10 pollici e il quadro strumenti digitale da 12,3 pollici. A questo vanno aggiunti nuovi dettagli decorativi grazie all’introduzione di ulteriori opzioni di personalizzazione.

In Cina, Peugeot, e più precisamente Groupe PSA, opera attraverso una joint venture costituita con Dongfeng, uno dei colossi dell’industria automobilistica cinese. Entrambi i produttori hanno recentemente deciso di estendere la loro collaborazione fino al 2037.

Guardando avanti ai prossimi anni Dongfeng e Peugeot approfondiranno la loro roadmap “1 + N” che garantisce il lancio di almeno una novità annuale oltre a modelli esclusivi adattati alle aspettative dei clienti cinesi.

Le prossime piattaforme e modelli di Groupe PSA saranno introdotti sistematicamente in Cina. L’arrivo dei nuovi PHEV 4008, 5008 e 508 L è solo l’inizio di ciò che verrà. Fino al 2023, tutti i modelli Peugeot avranno una versione elettrificata oltre alle varianti termiche. E nel 2025, la gamma sarà completamente elettrificata.