Nuova Peugeot 408: terminati gli ultimi test

Marco Lasala

17/06/2022

17/06/2022 - 08:42

condividi

Sarà svelata il prossimo 22 giugno, la nuova Peugeot 408 dopo aver superato un rigoroso programma di validazione è pronta a mostrarsi al grande pubblico.

Nuova Peugeot 408 sarà presentata ufficialmente il prossimo 22 giugno. Una lunga serie di test e prove su strada e in pista, l’obiettivo per la Casa del Leone è il raggiungimento di una qualità senza compromessi a partire dalle prime unità prodotte.

Con l’ausilio di programmi informatici di simulazione, è stato possibile procedere velocemente allo sviluppo della nuova Peugeot 408 visto che poco più di un anno fa è stato lanciato il Piano Interno di Validazione che consiste in una serie di test che coinvolgono ogni singolo organo e componente della vettura.

I primi esemplari della nuova 408 sono stati debitamente mimetizzati, una grafica appositamente realizzata per i test, ne celava linee e volumi, per l’occasione sono stati aggiunti anche diversi elementi in plastica e schiuma allo scopo di ingannare i più curiosi.

Nuova Peugeot 408: 1.100.000 km di test

Prove su strada serratissime, condotte in ogni condizione possibile, dai fondi stradali alle condizioni climatiche, guadi, ghiaia, temperature esterne ed escursioni termiche estreme, ogni componente è stato testato e controllato.

Con il passare dei test, la mimetizzazione della carrozzeria si alleggerisce, nei test in lavoratori, sui banchi prova, le auto prive di camuffatura sono sottoposte a ulteriori test, ancora più rigidi rispetto a quelli su strada.

Un banco prova con quattro attuatori simula le condizioni più estreme dei fondi stradali al fine di misurare il grado di affaticamento della vettura, in questo caso per un essere umano è impossibile rimanere al volare, tante le sollecitazioni continue e costanti.

Nuova Peugeot 408 Nuova Peugeot 408

Emmanuel LaFaury, Direttore del Progetto Peugeot 408: "Il nostro obiettivo è l’eccellenza. Stiamo lavorando per testare la qualità della progettazione di Nuova Peugeot 408, ma anche le prestazioni in grado di offrire al cliente, ovvero tutte le situazioni di utilizzo che si possono incontrare. In ogni test, stressiamo i veicoli, su strada ma ancora di più nei laboratori e sui banchi prova. Siamo estremamente esigenti con noi stessi per raggiungere l’eccellenza che vogliamo. Ma è un vero piacere lavorare così duramente a questo progetto, perché tutta l’equipe è innamorata di Nuova 408”.

Nuova Peugeot 408: una berlina fastback

Sarà dinamica, avrà un assetto rialzato e cerchi di generose dimensioni, la futura francese sarà una berlina Fastback aerodinamica, dal design molto curato.

Argomenti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it