OMS, record di contagi in un solo giorno: ecco quanti sono

In un solo giorno è stato raggiunto il record di nuove infezioni di coronavirus, secondo quanto riportato dall’OMS. Ecco quanti sono i nuovi contagi.

OMS, record di contagi in un solo giorno: ecco quanti sono

È stato registrato un record di infezioni in sole 24 ore in tutto il mondo. L’allarme arriva direttamente dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), che ha riportato dei numeri in continua crescita, ossia quasi 260.000 casi in un solo giorno.

I Paesi in cui si è assistito a un aumento maggiore restano gli Stati Uniti, il Brasile, l’India e il Sudafrica. Negli Stati Uniti in particolare il numero di infetti è aumentato di quasi 60.000 persone, mentre ad Hong Kong la situazione resta drammatica, con circa 100 casi al giorno.

Coronavirus, record di infezioni in un giorno

Sebbene in Europa la situazione epidemica stia migliorando di giorno in giorno, anche se i nuovi focolai continuano a spaventare il nostro Paese, paventando una possibile seconda ondata, nel resto del mondo la situazione continua a restare critica, tanto che l’Iran ha introdotto la legge del taglione per chi nasconde il contagio.

I numeri riportati dalla Johns Hopkins University hanno raggiunto delle cifre stellari: a oggi si sono superati i 14 milioni e 340mila casi di infezioni, mentre le morti sono state oltre 600mila. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha riportato un ulteriore spiacevole record dall’inizio della pandemia, in un solo giorno sono state contagiate quasi 260mila persone, facendo aumentare anche il bilancio globale delle vittime, che è salito di 7.360 unità, l’aumento in un solo giorno più alto dallo scorso 10 maggio. La situazione che spaventa maggiormente resta negli Stati Uniti, ma anche in Brasile, India e Sudafrica.

Le cifre del coronavirus

In sole 24 ore il numero delle infezioni negli USA è aumentato di più di 60.000 unità, portando i casi di Coronavirus registrati dalla Casa Bianca a oltre 3 milioni. I decessi riportati sono stati 839, e nonostante queste cifre il presidente Trump continua a essere scettico sull’utilizzo della mascherina e sulle misure di prevenzione. A Los Angeles, secondo quanto riportato dal sindaco della città, Erci Garcetti, potrebbe venir imposto un nuovo lockdown, così come accaduto in Spagna, dopo un picco di nuove infezioni.

Anche in Messico la situazione continua a fare paura, il ministero della Salute ha infatti comunicato che ieri sono state registrate 7.615 nuove infezioni e 578 decessi facendo salire il Messico alla quarta posizione della classifica degli Stati con un maggior numero di vittime, preceduto solamente dagli Stati Uniti, il Brasile e il Regno Unito.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories