Apre nuovo Nutella Cafè: Ferrero espande il suo impero

Matteo Novelli

16 Novembre 2018 - 18:30

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Nuova apertura per il Nutella Cafè, flagship store con cui Ferrero rafforza la presenza del brand oltreoceano.

Immaginate di poter entrare in un bar e chiedere pane e Nutella: tutto questo ora è realtà grazie al Nutella Cafè, uno locale a marchio Ferrero dedicato alla deliziosa crema da spalmare.

Un ingresso a forma di barattolo che conduce verso un bancone, straripante di leccornie, e tanti tavoli per conversare e gustare prelibatezze: questo è il mood di Nutella Cafè, una sorta di esperimento iniziato negli Stati Uniti prima a Chicago (un anno fa) e oggi a New York, dove ha aperto il secondo store ufficiale.

Un Cafè caldo e accogliente aperto ogni giorno con orario 7-21 (e fino alle 22 nei weekend) nel Greenwich Village del quartiere University Place di New York, a due passi dal Washington Square Park.

Ti potrebbe interessare Offerte di lavoro: Ferrero cerca 60 assaggiatori di Nutella senza particolari competenze

Nutella Caffé: tra cioccolata e barattoli personalizzati

L’approdo del Nutella Cafè nella Grande Mela arriva dopo il successo dell’operazione risalente a un anno fa: il responsabile delle operazioni commerciali Rick Fossali, che ha coordinato il progetto, ha dichiarato che “l’incredibile risposta ottenuta a Chicago ci ha convinto a proseguire l’avventura, per continuare a raccontare un prodotto unico, versatile e amatissimo”.

Ad attendere gli acquirenti all’interno del locale un menù comprendente i piatti tipici delle caffetterie americane, con bevande uniche e speciali e caffè di tutti i tipi: crepes, waffle, brownies, french toast e il classico e intramontabile pane e Nutella.

Per chi è in cerca di qualcosa di più fresco, Ferrero propone il particolarissimo ghiacciolo alla Nutella e la Panzanella cosparsa della famigerata crema di spalmare accompagnata da yogurt, bacche e foglie di basilico.

Il menù proposto a New York si distingue da quello dello store di Chicago: l’obiettivo è di trasmettere, in terra straniera, la storia e l’universalità del prodotto di punta Ferrero, facendo esplorare ai commensali del Nutella Caffè un gusto che vada oltre il semplice barattolo (acquistabile da chiunque anche al supermercato).

Per far questo, Ferrero ha pensato a una location dove nulla è lasciato al caso: arredamento a tema, colori che richiamano il brand come i lampadari ispirati al fiore giallo presente nella storica etichetta della gustosa crema. Oltre al design, c’è spazio anche per tantissimi gadget a tema come i barattoli con l’etichetta personalizzata dal proprio nome.

Ferrero amplia il suo impero

Per Giovanni Ferrero, amministratore unico dell’azienda, è la conferma di un successo che dura da generazioni: dal 1946 ad Alba al Cafè di New York nel 2018, un brand che frutta all’imprenditore un patrimonio che va oltre i 20 miliardi di dollari.

In Italia non abbiamo ancora un Nutella Caffè e per ora l’operazione sembra essere limitata al territorio americano: per assaporare il gusto di una caffetteria made in Usa, dobbiamo accontentarci di Starbucks a Milano. Nell’attesa, armatevi di cucchiaino e Nutella. Senza esagerare.

Argomenti

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories
SONDAGGIO