Nuovi iMac 2021 colorati: prezzo, uscita, caratteristiche e specifiche

Matteo Novelli

21 Aprile 2021 - 10:20

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Tanti nuovi iMac colorati in arrivo: i nuovi modelli puntano al chip M1 e a tanto colore. Ecco prezzo, caratteristiche e specifiche dei nuovi modelli 2021.

Nuovi iMac 2021 colorati: prezzo, uscita, caratteristiche e specifiche

I nuovi colorati iMac 2021 hanno già conquistato gli utenti amanti del mondo Apple: i nuovi computer della mela morsicata godono di un restyling accattivante e impeccabile unito a caratteristiche e specifiche adatte sia per lavorare che studiare. Ma quanto costano e qual è il prezzo previsto per gli iMac 2021 in Italia?

I nuovi iMac, presentati durante l’ultimo evento Apple, portano avanti il discorso iniziato su portatili MacBook installando come cuore pulsante il chip proprietario M1, un ulteriore allontanamento da Intel, basato su architettura ARM: un nuovo terminale completamente ripensato e basato su un nuovo software che pone la novità sia dal punto di vista software che hardware.

Quello che colpisce a prima vista è l’alto numero di colorazioni presenti che avvicina gli utlimi iMac di Apple a iPhone 12 e iPad Air, unificando stile e modo di lavorare.

iMac 2021: caratteristiche, specifiche e colori

Partiamo dallo schermo, ora più grande dei modelli precedenti: 24 pollici rispetto ai 21,5 pollici visti in passato se escludiamo il modello da 27 che per il momento non sembra nei piani di Apple. Più sottile: 11,5 mm per uno schermo con risoluzione 4,5 K (che porta quindi a 4.480 x 2.520 pixel), certificazione colore DCI-P3, tecnologia True Tone e luminosità fino a 500 nit. Display lucido con antiriflesso: a vincere sono le dimensioni relative allo spessore, tra le meno ingombranti sul mercato.

L’altra novità principale è la presenza di Apple Silicon M1: un hardware che occupa poco spazio e che tiene sotto controllo il surriscaldamento della macchina, fornendo un notevole upgrade di prestazioni grazie anche al sistema di dissipazione attiva del colore (due ventole al posto di una, molto silenziose).

La macchina monta fino a quattro porte USB-C, due Thunderbolt, una porta Ethernet che si collega all’alimentatore e prese magnetiche in stile MagSafe. Mancano USB e slot per MicroSD mentre la webcam è in grado di offrire una risoluzione fino a 1080p di tipo FaceTime HD (fondamentale in tempo di smartworking e videocall).

Sistema audio avanzato fatto da tre microfoni e sei altoparlanti, supporto a Spatial Audio con Dolby Atmos. Magic Keyboard colorata abbinata alle colorazioni degli iMac (che possono essere verde, giallo, arancione, rosa, viola, blu, argento), wireless, Touch ID, tasto per emoji e altre scorciatoie uniche per chi utilizza MacOS.

Realizzati portando avanti l’impegno green di Apple: 100% alluminio riciclato, componenti formati da plastica riciclata per il 35% e metalli preziosi per i chip sempre forniti da fonti riciclate al 100%.

Quanto costa iMac 2021 M1: prezzo e uscita in Italia

I prezzi dei nuovi iMac 2021 variano a seconda delle specifiche e della componentistica e sono compresi in un range di prezzo che varia da 1.500 a 1950 euro. Ecco il listino prezzi con i relativi componenti:

  • iMac 2021 da 1.499 euro: CPU octa-core, GPU 7-core, 8 GB di memoria RAM, SSD da 256 GB, due porte Thunderbolt/USB 4, Magic Keyboard inclusa ma senza Touch ID, quattro colorazioni disponibili tra blu, verde, rosa, argento, niente Ethernet;
  • iMac 2021 da 1.719 euro: CPU octa-core, GPU octa-core, 8 GB di memoria RAM, SSD da 256 GB, due porte Thunderbolt, due porte USB 3, Magic Keyboard inclusa con lettore Touch ID, sette colorazioni disponibili tra cui verde, giallo, arancione, rosa, viola, blu, argento, alimentatore che include Ethernet Gigabit;
  • iMac 2021 da 1.949 euro: CPU octa-core, GPU octa-core, 8 GB di memoria RAM, SSD da 512 GB, due porte Thunderbolt, due porte USB 3, Magic Keyboard inclusa con Touch ID, sette colorazioni tra cui verde, giallo, arancione, rosa, viola, blu, argento, alimentatore che include Ethernet Gigabit.

I preordini saranno aperti dal 30 aprile mentre per l’uscita ufficiale Apple indica un generico “metà maggio”.

Argomenti

# Mac
# Apple

Iscriviti alla newsletter

Money Stories