Nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio: ecco le novità

Marco Longo

8 Maggio 2020 - 16:16

condividi

Nelle scorse ore sono state presentate le nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio, ecco le principali novità

Alfa Romeo ha fornito alcuni aggiornamenti per le nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio Quadrifoglio. Nelle sorse ore sono state infatti presentate le versioni MY2020. Le versioni Quadrifoglio rappresentano ancora l’apice della gamma di Alfa Romeo. Sotto il cofano di entrambi i modelli, troviamo il V6 twin-turbo 2.9l 510 cavalli e 610 Nm. Con questi modelli MY2020, la casa automobilistica del Biscione completa il rinnovo iniziato di recente con le versioni base dei due modelli.

Ecco le nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio MY2020

Tecnicamente, entrambi i veicoli utilizzano il sistema Alfa Active Torque Vectoring, ma lo Stelvio ha anche la trazione integrale Q4. Sospensioni attive, controllo del telaio, ecc. Tutto per le prestazioni. Per questi modelli Quadrifoglio 2020, è ora possibile optare per un nuovo sistema di scarico Dual Mode di Akrapovič. Titanio, emissioni di carbonio e un suono «ancora più raffinato» .

Per le nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio Quadrifoglio MY20, sono disponibili cinture di sicurezza rosse o verdi opzionali e sedili sportivi rivestiti in pelle microforata. Queste versioni ad alte prestazioni hanno anche schermi esclusivi di tipo digitale che presentano molte informazioni (temperature dei principali sistemi meccanici, distribuzione della coppia, pressione del turbo e potenza utilizzata e persino tempi digitali che misurano le accelerazioni e la velocità massima). Per chi desidera maggiore sportività sarà necessario rivolgersi all’Alfa Romeo Giulia GTA presentata di recente.

Tuttavia, è principalmente l’ADAS ad essere aggiornato. Che cos’è ADAS? Tutti gli aiuti alla guida. Qui, finalmente, passano al livello 2: assistenza nel mantenimento della corsia, monitoraggio attivo dei punti ciechi, regolatore adattativo, lettura dei pannelli e visualizzazione sul quadro strumenti, monitoraggio della sonnolenza del conducente e persino «Bob» il pilota che mantiene attivamente l’auto nel mezzo della sua corsia ed è in grado di gestire il traffico, negli ingorghi o sulle autostrade. Il guidatore però deve sempre tenere le mani sul volante.

Per accompagnare l’aggiornamento dei modelli 2020 delle nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio, Alfa Romeo offre nuovi colori. Inoltre, per scegliere il colore della propria auto, si dovrà scegliere una categoria tra: Competizione, Old Timer o il più classico Metal e Solid. Tra i nuovi colori, segnaliamo la presenza Ocre Junior GT, Villa d’Este 6C rosso o Montreal Green.

Argomenti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it