Di recente abbiamo assistito ad un leggero aggiornamento di Tesla Model 3. Adesso i soliti bene informati avvisano che la prossima vettura della casa automobilistica ad essere rinnovata potrebbe essere l’ammiraglia Tesla Model S che dal 2012 non ha subito alcun cambiamento estetico.

Ecco come potrebbe essere una nuova Tesla Model S

Sebbene in tutti questi anni non ci siano state modifiche estetiche, gli aggiornamenti che Tesla invia frequentemente a tutte le sue auto rappresentano un miglioramento significativo in termini di prestazioni e nuove funzioni. I suoi proprietari sentono che la loro auto si rinnova ogni tanto, cosa che non accade con altre auto che invecchiano nel tempo senza fare nulla per mantenersi aggiornate.

Tuttavia, con l’arrivo della Model 3, Tesla Model S ha subito un significativo calo delle vendite. A questa concorrenza interna, che potrebbe non essere molto preoccupante per il marchio, si aggiungerà la concorrenza di altre berline elettriche che stanno già raggiungendo il mercato, che dovrebbe costringere il costruttore a dare nuova vita a questo modello con una seconda generazione che modifichi sia l’aspetto esteriore che quello esterno.

Il sito di Automobile-Propre offre la possibile immagine della Tesla Model S 2.0 basata sul nuovo linguaggio di design, con linee più nitide, già condivise dalla Tesla Model 3, dalla Tesla Model Y e dalla prossima Tesla Roadster. Il look è radicalmente diverso da quello di oggi. Sul frontale sono presenti caratteristiche ereditate dal cofano della Model 3, più inclinato e senza griglia, e dai fari della Roadster, che offrono un’immagine più sportiva di quella attuale.

Ai lati sono presenti delle sporgenze che simulano dei canali tra le pieghe del corpo che favoriscono il flusso d’aria. Gli specchietti tradizionali potrebbero scomparire a favore delle videocamere. Anche al posteriore il cambiamento è notevole con una maggiore altezza della vettura, cosa che dovrebbe garantire un bagagliaio di maggiore capacità e un aspetto più muscoloso.

Logicamente, la Tesla Model S 2.0 incorporerebbe le ultime tecnologie del marchio, soprattutto nel capitolo meccanico. Ovviamente al momento si tratta di una semplice supposizione che però tenendo conto delle ultime novità stilistiche della casa di Elon Musk non sembra poi essere così lontano da quello che realmente potrebbe accadere ad una futura Tesla Model S.