La nuova Peugeot 308 è stata finalmente svelata. Si tratta della terza generazione della celebre berlina compatta. Ci troviamo dunque di fronte ad un modello completamente nuovo, con una piattaforma che aumenta lo spazio disponibile nei sedili posteriori, un corpo più lungo, versioni ibride plug-in che completano la gamma di motori diesel e benzina e miglioramenti nell’equipaggiamento. La nuova auto di Peugeot sarà in vendita dalla seconda metà del 2021.

La nuova Peugeot 308 è stata finalmente svelata

Come è possibile notare dalle foto in questo articolo cambia il design della carrozzeria. Nell’abitacolo, Peugeot mantiene la configurazione che definisce i- Cockpit, che si caratterizza per l’uso di un volante che è più piccolo del solito e appiattito nella parte superiore e inferiore e ponendo il quadro strumenti più vicino al volante.

Il display del quadro strumenti è di 10 pollici, le stesse dimensioni della precedente 308. Quella del sistema multimediale è della stessa misura diagonale, quindi è un po’ più grande di quella da 9,7 della precedente 308.

Sotto questo secondo schermo è presente una superficie touch che consente di accedere rapidamente ad alcune funzioni (browser, aria condizionata o telefono, ad esempio). Secondo Peugeot possono essere personalizzate. Ci sono anche alcuni pulsanti meccanici, disposti sotto quella superficie touch, per azionare alcune funzioni di base (menu vettura, menu climatizzazione, sbrinatore, ricircolo aria, spegnimento ventilazione e lampeggiatori di emergenza).

Nelle versioni con cambio automatico della nuova Peugeot 308, la leva è stata sostituita da una piccola manopola per selezionare il senso di marcia e il folle e il freno di stazionamento è elettrico. Ciò consente una console più ordinata con più spazio per riporre le cose, qualcosa di cui la precedente 308 non poteva vantarsi. In quest’area è presente un caricatore wireless, due prese USB C, due portabevande e un cassetto sotto il bracciolo.

Ecco cosa prevede la gamma di motori della nuova Peugeot 308

La gamma di motori della nuova Peugeot 308 è composta dalle stesse opzioni che possiede attualmente la 308, due benzina con 110 e 131 CV, Puretech 110 e Puretech 130 e un Diesel 131 CV -BlueHDi 130-, a cui si aggiungono due ibridi plug-in 1.6 PureTech 180 CV e 1.6 PureTech 225 CV.

Le due versioni ibride plug-in hanno la stessa batteria, una batteria agli ioni di litio con 12,4 kWh di capacità lorda e una garanzia di 8 anni o 160.000 km per il 70% della sua capacità. Il caricabatterie di bordo standard è di 3,7 kW e consente una ricarica completa in 7,05 ore (presa standard a 8 A) o 3,5 (presa rinforzata a 16 A). Opzionalmente, è possibile ordinare un caricabatterie da 7,4 kW che riduce il tempo di ricarica a 1,55 ore (in una stazione di ricarica da 32 A). La presa di ricarica dell’auto si trova sull’ala posteriore sinistra.

La nuova Peugeot 308 è costruita sulla piattaforma modulare EMP2

La nuova Peugeot 308 è costruita sulla piattaforma modulare EMP2, la stessa del modello precedente (anche se con molte migliorie) e la stessa utilizzata, ad esempio, dalla DS 4. Misura 4,37 metri di lunghezza, 1,85 m di larghezza e 1,44 m di altezza, il che la rende 11,4 cm più lunga, 4,8 cm più larga e 3,1 cm più bassa della 308 2017 Inoltre, il passo è più lungo di 5,5 centimetri.

Il volume del bagagliaio varia a seconda della versione. Peugeot dà due valori (412 l per Diesel e benzina e 361 l per ibridi). Gli spazi di stivaggio distribuiti in tutta la cabina ammontano a un totale di 34 litri.

I sistemi di sicurezza e di ausilio alla guida sono molto numerosi. La nuova Peugeot 308 sarà disponibile in sette diverse colorazioni: Olivine Green, Vertigo Blue, Elixir Red, Pearly Pearl White, Banquise White, Artense Grey e Nera Pearl Black. I cerchi possono essere compresi tra 16 e 18 pollici.