Nuova Golf 8 Volkswagen: data uscita, prezzo e scheda tecnica (FOTO)

Nuova Golf 8, manca poco alla data di uscita: ecco prezzo e dettagli tecnici della nuova Volkswagen.

Nuova Golf 8 Volkswagen: data uscita, prezzo e scheda tecnica (FOTO)

La nuova Volkswagen Golf 8 si conferma essere una delle auto più attese del 2019, mancano ormai pochi giorni alla data di uscita sul mercato.

Nonostante il ritardo causato da problemi riscontrati nel sistema di infotainment, la nuova Golf 8 sarà presentata il 24 ottobre 2019 a Wolfsburg, Germania.

Mancano quindi meno di due settimane al lancio mondiale di Volkswagen Golf 8, la berlina targata VW di ottava generazione.

Nel corso della sua presentazione ufficiale del 24 ottobre, sono state divulgate le nuove foto ufficiali della Volkswagen Golf 2020 e le caratteristiche della vettura. Le foto mostrano un’evoluzione più snella e più sportiva della Golf attuale, prendendo ispirazione dalla versione GTI o R con grandi cerchi, uno spoiler posteriore prominente e un paraurti anteriore dall’aspetto aggressivo che incorpora una profonda presa d’aria con elementi complessi di aerodinamica.

In realtà, in molti ritengono che la nuova Volkswagen Golf 8 non sembrerà così sorprendente come l’anteprima. Ciò significa che la «vera» macchina sarà dotata di maniglie alle porte, spazzole dei tergicristalli e ruote molto più piccole.

Quando esce la nuova Golf 8 di Volkswagen

L’anteprima ufficiale di giovedì 24 ottobre, occasione in cui la casa automobilistica tedesca ha presentato tutti i dettagli del nuovo veicolo, ha in larga parte confermato le caratteristiche della nuova Golf 8.

Sul fronte dell’arrivo del veicolo nelle concessionarie, Volkswagen ha affermato che la nuova Golf sarà in vendita già a dicembre 2019 in Italia e nel resto d’Europa.

Nuova Golf 8: foto e caratteristiche

Secondo Volkswagen, la Golf 8, best-seller globale della casa automobilistica tedesca nelle sue precedenti versioni, è destinata a entrare in una nuova era di «motori elettrici, un mondo interno digitalizzato e connesso, guida assistita e funzioni e servizi basati sull’online».
Una caratteristica di cui la Golf 2020 mancherà di certo è un propulsore completamente elettrico. Questo perché la casa tedesca non vuole che rubi le vendite della sorellina appena nata, la Volkswagen ID.3, esclusivamente a batteria elettrica, lanciata il mese scorso al salone di Francoforte.

Ma questo non significa che l’alimentazione elettrica sia stata esclusa dallo sviluppo della nuova Golf.

I motori della nuova Golf 8

Sotto il cofano, la nuova Golf 8 presenterà propulsori elettrificati con i nuovi sistemi ibridi a 12 volt, più sofisticati dei precedenti, con il fine di ridurre le emissioni di CO2 aumentando al contempo l’accelerazione.

I propulsori saranno caratterizzati da una versione leggermente aggiornata dell’attuale motore a quattro cilindri TSI ACT (Miller Cycle) da 1,5 litri presente nell’attuale Golf 7, che presenta una tecnologia cylinder-on-demand, fasatura e sollevamento variabili delle valvole e iniezione diretta e indiretta di carburante.

Sarà presente inoltre un motore turbo a tre cilindri da 1,0 litri e un nuovissimo diesel da 1,5 litri. Al vertice della gamma diesel ci sarà il turbo-diesel EA 288 EVO da 2,0 litri.

Il modello a benzina di punta, nel frattempo, sarà una nuova VW Golf GTI che dovrebbe presentare l’ultima versione del motore a benzina turbo a quattro cilindri da 2,0 litri della VW, nome in codice EA888 - aspettiamoci almeno 190kW.
Seguirà una versione R ancora più potente.

Interni, cambio e computer dentro la nuova Golf del 2020

All’interno della nuova Golf 8 saranno disponibili sia un cambio manuale a sei marce che un cambio automatico a doppia frizione, con trazione integrale disponibile sui modelli più potenti.
Sul fronte interni, le nuove foto mostrano una cabina dominata da un bel pannello di comando digitale che si estende a partire dalla portiera del conducente fino al lato passeggero.

Secondo le anticipazioni, la nuova Golf 8 presenterà una nuova tecnologia leader nella sua categoria, incluso l’accesso permanente a Internet, livelli senza pari di connettività e nuove innovazioni come il controllo dei movimenti all’interno.

La nuova Golf presenterà anche una vasta gamma di ausili di guida semi-autonomi, incluso l’ultimo Traffic Jam Assistant del Gruppo Volkswagen.
Restate sintonizzati, perché la Volkswagen è destinata a continuare a rilasciare piccole anticipazioni sulla sua nuova Golf 8 in vista della grande inaugurazione del 24 ottobre.

Le anticipazioni su Golf 8 dei mesi scorsi

Le ultime novità più interessanti riguardano i nuovi tipi di carrozzeria: infatti la Golf 8 abbandona le varianti a tre porte e cabriolet, così come la Sportsvan. Nella nuova generazione non ci sarà neanche l’elettrica e-Golf visto che la casa tedesca lancerà quasi in contemporanea la prima berlina completamente elettrica della serie ID.

Dal momento che nessuno si aspetta una rivoluzione stilistica per la Golf 8, l’auto dovrà fare il salto di qualità non tanto in termini di design, ma in termini di tecnologia. Costruita sulla piattaforma MQB Evo avrà peso ridotto e garantirà più piacere di guida e consumi ridotti.

Sarà dotata del nuovo sistema di comunicazione V2X WLANp che la renderà la prima auto della casa tedesca ad essere 100% connessa. Scopriamo tutti i dettagli sulla data d’uscita, sulla scheda tecnica e sul prezzo con cui verrà proposta la nuova Volkswagen Golf 8.

Volkswagen Golf 8: scheda tecnica

Tante le novità per quanto riguarda la scheda tecnica che faranno della Volkswagen Golf 8 un’auto molto diversa rispetto al modello attuale. La piattaforma è ancora la modulare MQB, l’innovativo telaio trasversale che permette di far scendere il peso dell’attuale modello.

Il design è in linea con le generazioni precedenti, ma più sofisticato e affusolato. Le fiancate sono più muscolose, con rigonfiamenti sui passaruota e sulla coda, mentre il posteriore è più allungato. Il muso ha una calandra più sottile, così come i fari anteriori che mostrano un’inedita forma di B capovolta, diventando l’elemento di differenza più evidente del muso. In generale la carrozzeria risulta più ampia. I gruppi ottici davanti sono full-Led.

Gli interni sono la parte più rivista rispetto al modello precedente. A Wolfsburg tutti sostengono che l’auto sia la versione digitale della Golf che abbiamo conosciuto finora. Quindi ci aspettiamo un ampliamento dello spazio a bordo sia per i passeggeri che per i bagagli, ma soprattutto un notevole upgrade sugli strumenti hi-tech, soprattutto per quanto riguarda la sicurezza attiva e passiva, con nuovi sistemi d’assistenza alla guida. Ci aspettiamo un virtual cockpit e ampio spazio a superfici touch in luogo dei tasti fisici, mentre lo schermo dedicato all’infotainment è più grande e il sistema più evoluto. L’auto è inoltre completamente connessa grazie al sistema WLANp.

Nuova Volkswagen Golf 8, prezzo

Non ci sono ancora notizie riguardo il prezzo, ma c’è da aspettarsi che sarà in linea con quelli dell’attuale listino, con una partenza base da 25.000 euro fino ad arrivare alle 40.000 euro con l’aggiunta degli optional.

Iscriviti alla newsletter Motori per ricevere le news su Volkswagen

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.