Fiat non ha mai fatto mistero di considerare il Brasile come uno dei suoi mercati più importanti. Proprio da quel paese arriva l’ultima indiscrezione relativa al futuro della principale casa automobilistica italiana. Si dice infatti che Fiat stia seriamente pensando di proporre a partire dal 2022 una nuova Fiat Uno.

Si tratterebbe di una nuova generazione del celebre modello che in Brasile è presente sul mercato da molti anni. Questo modello non ha nulla a che vedere con la mitica Fiat Uno che la casa italiana vendeva in Europa negli scorsi decenni con un certo successo.

Una nuova Fiat Uno in Brasile dal 2022?

La Fiat Uno Brasiliana infatti è un modello che si ispira chiaramente alla Fiat Panda Europea e che per molti anni ha riscosso in Brasile una forte popolarità. Ora però da qualche tempo a questa parte a causa delle pochissime novità ricevute le sue vendite si sono ridotte al minimo.

In tanti si chiedono cosa accadrà in futuro a questo modello prodotto nello stabilimento FCA di Betim. Di recente i soliti bene informati hanno ipotizzato che Fiat stia lavorando ad una nuova generazione che utilizzerà la stessa piattaforma MP1 di Fiat Argo ma che nello stile invece si ispirerà molto probabilmente alla celebre concept car Fiat Centoventi mostrata dalla casa di Torino al Salone dell’auto di Ginevra 2019.

Se così fosse la nuova Fiat Uno tornerebbe sul mercato in una veste del tutto nuova non solo da un punto di vista del design ma anche da quello tecnologico e della connettività. L’auto probabilmente avrebbe un prezzo davvero low cost per differenziarsi dagli altri modelli compatti di cui la casa di Torino dispone in America Latina: Mobi e Argo. Vedremo dunque se nei prossimi mesi arriveranno ulteriori conferme a quelle che per il momento rimangono semplici voci.