Il 2021 vedrà il debutto della seconda variante di carrozzeria di Audi Q5. Ci riferiamo ovviamente alla sua versione più sportiva, la nuova Audi Q5 Sportback. La vettura della casa automobilistica di Ingolstadt, arriverà sul mercato come risposta ai SUV coupè della concorrenza.

Ci riferiamo in particolar modo a BMW X4 e Mercedes GLC Coupé. Questo sarà il terzo SUV coupè di Audi ad arrivare sul mercato dopo la Q8 e la Q3 Sportback. Se in un primo momento si era pensato che Audi avrebbe aspettato la terza generazione del suo SUV per presentare un simile modello, la casa tedesca ha invece deciso di affrettare i tempi.

Nuova Audi Q5 Sportback: ecco come potrebbe essere

Gli stilisti Audi hanno seguito la stessa strategia progettuale del fratello minore. Questo significa che Audi Q5 Sportback nella parte davanti sarà praticamente identica alla sorella Q5. Invece la zona posteriore sarà completamente diversa con la presenza di un tetto curvo al pari della Q3 Sportback. Nonostante il tetto curvo, l’azienda ha scelto di mantenere l’altezza del modello base. Questa scelta migliora l’aerodinamicità del veicolo anche se potrebbe leggermente ridurre lo spazio per i passeggeri della parte posteriore.

Anche la gamma dei motori sarà condivisa, con le stesse opzioni disponibili nella gamma di Audi Q5, tra cui anche l’ibrido plug-in TFSIe. Inoltre anche se alcune fonti sottolineano che non ci sarà RS Q5 Sportback, sembra molto difficile che il marchio di Ingolstadt abbia deciso di fare a meno di questa versione più radicale del suo nuovo SUV.

Qui vi proponiamo un render che prova ad ipotizzare quale sarà l’aspetto definitivo della nuova Audi Q5 Sportback quando finalmente il prossimo anno arriverà sul mercato. Questa ricostruzione si basa sulle foto spia emerse negli scorsi mesi e su quelle che sono state le conferme di Audi a proposito di questo suo atteso modello.