Nintendo Switch Pro: uscita, prezzo e caratteristiche della nuova console

Matteo Novelli

22 Febbraio 2021 - 10:45

condividi

Nintendo Switch Pro, versione potenziata della console ibrida Nintendo, è in arrivo? Ecco quando esce e cosa sappiamo su prezzo e caratteristiche.

Nintendo Switch Pro: uscita, prezzo e caratteristiche della nuova console

Quando esce Nintendo Switch Pro, console rumoreggiata ma non ancora ufficiale: la versione potenziata della console portatile della grande N torna al centro di rumor insistenti che ne rivelano la data d’uscita, il prezzo e le caratteristiche.

Nintendo Switch Pro andrebbe ad allargare la famiglia di Switch unendosi al modello classico e a quello esclusivamente portatile disponibile ormai da più di un anno, Switch Lite. Questa nuova versione andrebbe ad allinearsi con quanto già applicato da altre console, come PS4 Pro, proponendo versioni premium e più potenti delle principali piattaforme rivolgendosi a giocatori sempre più esigenti.

Le voci si fanno sempre più insistenti e Nintendo Switch Pro potrebbe essere stata pensata per essere una versione esclusivamente dedicata al gaming casalingo, escludendo la parte portatile.

Nintendo Switch Pro: caratteristiche e specifiche

Trattandosi di rumor, è bene prendere con le pinze tutte le informazioni riportate che arrivano da un insider, solitamente affidabile, che ha postato alcune indiscrezioni un anno fa su Reddit.

L’utente in questione ha rivelato non solo l’esistenza di una Nintendo Switch Pro, ma ha confermato anche di aver assistito a una sorta di presentazione del nuovo modello. Secondo questi vecchi rumor, Nintendo Switch Pro dovrebbe contare una memoria interna da 64 GB, una scheda video NVIDIA Tegra Xavier, risoluzione fino a 60 fps e 4K (1920x1080), due porte HDMI e USB/USB Typr-C, Wi-Fi e Bluetooth 5.1.

Su ResetEra altri insider riportano altre informazioni sulla presunta potenza hardware della console: gli utenti Z0m3le e NatetheHate riportano alcuni dettagli non confermati da Nintendo e NVIDIA che definiscono la console come un aggiornamento midgen.

Nintendo Switch Pro non avrà infatti la potenza di PS5 o Xbox Series X: per fare un paragone la potenza di questa nuova versione sarà vicina a PS4 e Xbox Series S. L’inserimento di un terzo profilo di rendering offrirà la possibilità di utilizzare la tecnologia NVIDA DLSS consentendo il cosiddetto upscaling smart portando la definizione 4K in modalità TV.

I leaker definiscono poi la Switch Pro come una PS4 (versione base) resa più prestante da una CPU potenziata.

In una recente intervista il presidente Nintend Shuntaro Furukawa si è sbottonato sulla possibile uscita di un modello Pro: Il nostro approccio è quello di non determinare mai in anticipo quando lanciare una console, prima di farlo cerchiamo di condurre ricerche tecniche di mercato. Il team hardware e il team software lavorano nello stesso edificio e comunicano tra loro per ricercare nuove forme di intrattenimento uniche per i giocatori. Non ci fermiamo mai nello sviluppo e nella progettazione perché l’unica cosa che conta per noi è cercare di trasformare in realtà queste idee e fornire una esperienza di gioco nuova ed efficace.

Quando esce Nintendo Switch Pro: data d’uscita e prezzo

Se esiste una Nintendo Switch Pro non la vedremo arrivare tanto presto. Il nuovo modello potrebbe essere dotato anche di alcun giochi esclusivi ed essere lanciata sul mercato accanto all’uscita del sequel di The Legend of Zelda Breath of the Wild (confermato ufficialmente e con ulteriori dettagli in arrivo per fine anno).

Per quanto riguarda le dimensione, Switch Pro potrebbe misurare all’incirca 121 x 202 x 50,6 mm e non potrebbe no presentare alcun tipo di schermo, essendo una console prettamente casalinga e da collegare a monitor e display di ultima generazione.

La data d’uscita, così come la reale esistenza della console, è un mistero. Il periodo finestra indicato è il 2022, con una presentazione nel corso della fine del 2021, e un prezzo di lancio ipotizzabile a partire da 399 euro.

Se i rumor risultassero reali Nintendo Switch Pro si attesterebbe a console con il prezzo più alto mai prodotta da Nintendo: la perdita della componente portatile dovrebbe favorire le prestazioni esclusive e più performanti rispetto al resto della gamma. Non resta che aspettare ulteriori aggiornamenti.

Iscriviti a Money.it